Vivere felici senza plastica, non ci sono più scuse: si può e si deve
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Vivere felici senza plastica, non ci sono più scuse: la guida definitiva per cambiare le nostre abitudini

Vivere felici senza plastica è la guida definitiva per cambiare le nostre abitudini per il bene di tutti gli esseri viventi.

Vivere felici senza plastica

Il libro è scritto da Chantal Plamondon e Jay Sinha, una coppia canadese che ha fondato Life Without Plastic, un negozio online di prodotti alternativi alla plastica, e che da anni combatte l’inquinamento da plastica.

“Ormai non ci sono più scuse: bisogna eliminare la plastica”–  esortano gli autori nelle pagine di questo eccezionale manuale, edito da Sonda edizioni, che ci spiegano perché vivere senza plastica e quali sono le alternative.

Non solo gli oceani sono pieni di plastica, causando la morte di moltissimi pesci ma ogni angolo del pianeta, e la rivoluzione deve partire proprio dalle nostre case. Siamo abituati a usare prodotti di plastica usa e getta come se niente fosse, ma possiamo credere e sperare in un cambiamento soltanto se ci attiviamo in prima persona ad eliminare il superfluo.

Leggi anche “La famiglia zero rifiuti (o quasi)” il manuale per scoprire come salvare il Pianeta eliminando i rifiuti

Emergenza globale

Come si legge nella prefazione italiana di Massimiliano Pontillo, è un’emergenza globale, poiché nell’ultimo mezzo secolo la produzione di plastica è aumentata da 5,5 milioni a circa 100 milioni di tonnellate.

Si può dire che il mondo è fatto di plastica, dai prodotti per la cura personale all’igiene per la casa, contenitori, posate, spazzolini ecc.

Gli autori propongono un progredire verso un sistema di economia circolare dove la plastica non deve essere un rifiuto ma rientra nell’economia, grazie al riciclo e riutilizzo. Riassumendo sono quattro i punti fondamentali affrontati In Vivere felici senza plastica e che ci faranno riflettere:

Come rendere la casa a prova di plastica dalla cucina al bagno passando per il giardino.

Come utilizzare materiali alternativi alla plastica vetro, ceramica, bambù.

Come abbracciare un’economia locale più rispettosa dell’ambiente e della comunità.

Come diffondere il verbo «senza plastica» in famiglia, con gli amici, sul lavoro.

Un libro consigliato per tutti

Il libro vuol essere un viaggio senza plastica, ricco di informazioni, ricerche, strumenti e consigli su come vivere riducendo la plastica in tutti gli ambiti della nostra vita, cambiando le nostre abitudini con tempo, sforzo e pazienza.

Leggere Vivere felici senza plastica sarà per i lettori una sorpresa. Sicuramente dopo averlo letto ci sarà più consapevolezza e, se vogliamo sarà facile mettere in atto le parole degli autori che ci spiegano come liberarci dalla plastica tossica.

di Antonella Tomassini

Vivere Felici Senza Plastica
La guida definitiva. Non ci sono più scuse
€ 18,00

Editor's choice
Search