Alloro: rimedio naturale contro i disturbi dello stomaco e non solo.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Alloro: rimedio naturale contro i disturbi allo stomaco e non solo

L’alloro, scientificamente chiamato Laurus nobilis, è una pianta sempreverde che cresce spontaneamente ma può essere coltivata facilmente anche nel proprio orto o nel vaso sul balcone.

Alloro, ottimo rimedio naturale contro la tosse

L’alloro appartiene alla famiglia delle Lauraceae, coltivato già in tempi antichissimi soprattutto nelle regioni mediterranee dove veniva utilizzato non solo per realizzare con le foglie le coroncine da far indossare alle persone sagge e illustri, (da qui l’usanza di incoronare oggi i neo laureati con ghirlande di alloro) ma anche come rimedio naturale per curare gli stati influenzali, poiché facilità la sudorazione ed è utile contro la tosse, sinusite, abbassamento della voce e allevia i disturbi allo stomaco.

Proprietà benefiche

Usato in cucina per profumare e insaporire i nostri piatti, l’alloro ha moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo.

Sia le foglie che le bacche contengono oli essenziali in grado di stimolare l’appetito, di facilitare la digestione ed inoltre eliminare i gas dall’intestino. L’oleolito prodotto esclusivamente con le bacche viene utilizzato per uso esterno se si hanno problemi di reumatismi, dolori muscolari o traumi ed ematomi in quanto ha proprietà antinfiammatorie e astringenti, antidolorifiche e antibatterico.

L’alloro contiene vitamine A, B e C, acido folico (importante in gravidanza in quanto previene la comparsa di malformazioni nel feto), sali minerali, soprattutto calcio e potassio e per questo è un ottimo rimineralizzante e aiuta a rinforzare il sistema immunitario.

In cucina

In cucina le foglie di alloro si possono utilizzare sia fresche che essiccate, si possono impiegare per moltissimi piatti, come minestre, zuppe, minestroni, verdure al forno, o semplicemente per insaporire i legumi.

Le foglie vengono usate anche per preparare un liquore digestivo o tisane, infusi e decotti.

alloro-rimedio-naturaleCome preparare il canarino digestivo

Per preparare il famoso canarino, un infuso all’alloro utile per digerire lasciamo in infusione la buccia di limone e tre foglie di alloro per circa 10 minuti in una tazza di acqua bollente. Togliamo la buccia e le foglie dalla tazza e gustiamoci il canarino che è un vero toccasana per lo stomaco.

In cosmesi

L’alloro è un ottimo repellente contro insetti e parassiti grazie all’acido laurico contenuto nelle foglie.

In cosmesi, l’olio essenziale di alloro viene utilizzato come ingrediente naturale per realizzare il sapone di Aleppo, noto per chi soffre di allergie,  o per un bagno rivitalizzante, per rendere lucidi i capelli  e in generale per la cura dei capelli grassi e in caso di caduta. Ideale anche per chi soffre di acne, in quanto stimola la micro circolazione.

Controindicazioni

Non ci sono particolari controindicazione, eccetto se si soffre di allergie o dermatiti. Si consiglia un uso moderato in quanto se consumato in eccesso può provocare sonnolenza o mal di testa.

di Antonella Tomassini

 

Alloro - Olio Essenziale Floripotenziato
€ 15

Search