Da gennaio 2017 in vigore nuove regole per i seggiolini auto.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Da gennaio 2017 in vigore nuove regole per i seggiolini auto.

Da gennaio 2017, nel settore della sicurezza stradale, cambierà la normativa R44/04, che usa come parametro il peso del bambino e la più recente R129 (i-Size), che invece usa come parametro l’altezza del bambino, riguardante i seggiolini auto, al fine di garantire prodotti più sicuri.

Sappiamo che il seggiolino auto salva la vita in caso di incidente stradale, quindi se abbiamo già un seggiolino in macchina o dobbiamo acquistare uno nuovo è opportuno conoscere i cambiamenti che prevede la legge al fine di tutelare i bambini con seggiolini omologati.

Al momento il codice della strada prevede in Italia che i bambini al di sotto di 150 cm debbano essere tutelati attraverso sistemi di ritenuta idonei, e che i seggiolini sono obbligatori dalla nascita fino a 36 kg, e che fino a 18 kg si possono usare solo i seggiolini, oltre questo peso, possono essere usati gli adattatori, ossia cuscini con braccioli che rialzano il bimbo in maniera che possa utilizzare la cintura.

La classificazione dei seggiolini auto cambierà, passando da chilogrammi a centimetri.

Da gennaio 2017 la normativa per la R44-04, coinvolgerà i bambini fino a 125 cm di altezza, i quali dovranno obbligatoriamente essere protetti da un rialzo con schienale, che garantiscono un miglior posizionamento della cintura sulle spalle e una maggior protezione in caso di urto laterale.

Dalla fine del 2013 è in vigore la prima delle 3 fasi della R129, chiamata anche i-Size e riguardante i seggiolini con installazione ISOFIX dalla nascita a 105 cm. Nell’estate 2017 verrà confermata la seconda fase della norma, che riguarda i seggiolini auto destinati ai bambini a partire dai 100 cm di altezza in poi, con la quale non sarà più obbligatorio il sistema ISOFIX per i bambini da 100 a 150 cm, quindi i genitori potranno scegliere la modalità di installazione più idonea, migliorando la facilità d’installazione del seggiolino in auto.

Con la seconda fase non saranno ammessi seggiolini auto senza schienale quindi tutti i seggiolini auto omologati secondo la normativa venduti dopo l’estate del 2017 dovranno essere dotati di schienale.

Rimarrà la norma che in Italia i bambini devono utilizzare un seggiolino auto fino al raggiungimento dei 150 cm di altezza.

di Antonella Tomassini

 

Search