Pastiglie tabs per la lavastoviglie fai da te | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Pastiglie tabs per la lavastoviglie fai da te

Pastiglie tabs per la lavastoviglie
Ingredienti e materiali:
100 g di sapone di Marsiglia
100 g di bicarbonato di sodio
100 g di soda da bucato/carbonato di sodio
acqua q.b.
15/20 gocce di olio essenziale di limone (facoltativo)
tritatutto
forme in silicone per dolci
barattolo di vetro
Prendiamo un ecologico panetto di sapone di Marsiglia a base di olio d’oliva da 100 g, facendo attenzione che non sia “solo al profumo” di Marsiglia. Quello “vero” si autoproduce da soli, o più facilmente si acquista nei negozi bio o in erboristeria. In genere quello bianco panna del supermercato contiene profumi di sintesi (che possono provocare allergie) ed è fatto con oli meno pregiati (di cocco o di palma), o addirittura grassi animali.

 

fdc8c135b4c7ee05167147d05e59a6cfAggiungiamo poi 100 g di bicarbonato di sodio, un prodotto che neutralizza gli acidi − e dunque gli odori − e svolge un’azione leggermente abrasiva e pulente. È anche considerato un ottimo germicida, un antisettico e un disinfettante naturale molto versatile. Si trova in tutti i supermercati al costo di circa 80 centesimi per una scatolina da 500 g, ma l’ideale è sempre comprarlo sfuso.

Per potenziare l’effetto sgrassante e detergente aggiungiamo 100 g di soda da bucato. Si compra in tutti i supermercati al costo di circa 1,50 euro al kg. È composta al 99% di carbonato di sodio. Sostituisce i cosiddetti tensioattivi sintetici di derivazione petrolchimica, estremamente inquinanti. Sicuramente sostanze non amiche neanche della nostra salute in quanto irritanti.


Tritiamo con il sapone l’aiuto di un mixer elettrico
 (o in alternativa grattugiamo a mano il sapone di Marsiglia). Mescoliamo per bene e aggiungiamo acqua quanto basta per creare una pasta fitta e corposa (circa 100 ml in base a quanta ne viene assorbita dal tipo di sapone).
In questa fase uniamo volendo anche dell’olio essenziale di limone, per donare una gustosa profumazione o aumentare il potere antisettico.Pastiglie tabs per lavastoviglie fai da te
Trasferiamo l’impasto in stampi da dolci (per piccoli muffin o biscotti). Lasciamo asciugare su un termosifone o all’aria per una notte, dopo di che sformiamo e conserviamo in un barattolo di vetro.

Le nostre pasticche tabs per lavare i piatti in lavastoviglie fai da te sono pronte e anche molto carine. Ne utilizzano una o due in base al carico nella vaschetta.

Volendo di possono sciogliere in acqua calda se siamo abituati al detersivo liquido. Si conservano in un bel barattolo di vetro.

 

 

 

Fonte: http://www.autoproduciamo.it/pastiglie-tabs-per-lavastoviglie-fai-da-te/

Search