Strangozzi al farro con datterini gialli e funghi pleurotus | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Strangozzi al farro con datterini gialli e funghi pleurotus

Ho realizzato un primo piatto semplicissimo, ma di una bontà unica, gli strangozzi al farro con datterini gialli e funghi pleurotus. Forse non sapevate che il datterino giallo, tipico della Piana del Sele, vicino Salerno, è un trend food, privo di acidità e ricco di vitamine e antiossidanti.

Il pomodoro giallo datterino

Differente dal pomodoro rosso non solo per il colore ma anche per il suo sapore dolce, il datterino giallo mi ha subito incuriosito, e se pensiamo che nel XVI secolo i pomodori erano di color giallo, posso dire di aver assaporato un alimento antico, che mi ha subito conquistato.

Ricetta degli strangozzi al farro con datterini gialli e funghi pleurotus

Leggi anche: “La ricetta della pasta alla pizzaiola”

Preparazione

Mettiamo in padella con l’olio la cipolla affettata e facciamo rosolare per qualche minuto, aggiungiamo i funghi, dopo averli lavati e tagliati a striscette, lasciamo cuocere finchè si ammorbidiscono e copriamo con un coperchio. Aggiungiamo i datterini, (io ho usato i pelati al naturale) regoliamo di sale e cuociamo a fuoco medio per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo portiamo a bollore l’acqua salata per la pasta. Versiamo gli strangozzi che scoliamo dopo due o tre minuti e facciamo saltare in padella con il sugo di datterini gialli e pleurotus.

Profumiamo con una manciata di pepe nero e qualche fogliolina di rosmarino fresco e serviamo il nostro piatto.

Semplice ma di una bontà unica.

di Antonella Tomassini

 

Pomodoro Ciliegia Cherry Giallo - to13
Lycopersicon lycopersicum
€ 3.05

Editor's choice
Search