Panzarotti con limone e menta - Ricetta golosa | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Panzarotti con limone e menta – Ricetta golosa

Il panzarotto non è altro che un crocchè di patate con la “panza”, ovvero più cicciuto rispetto alla forma che si dà normalmente al crocchè. Alla base della ricetta dei panzarotti ci sono sempre le patate, rigorosamente di pasta gialla perché meno acquose, il ripieno invece può variare in base ai gusti ed alle preferenze. Questa volta io li ho fatti così: scopriamo come preparare i panzarotti con limone e menta.

La ricetta dei panzarotti con limone e menta

Ingredienti

1 kg di patate gialle

Menta q.b.

Pepe nero q.b.

Sale q.b.

Succo di limone q.b.

Pangrattato q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Olio per friggere q.b.  (di arachide oppure di girasole)

Leggi anche Crocchette vegan di riso al forno, la ricetta facile

Procedimento

Pulite le patate, lavatele e bollitele. Una volta cotte, spellatele e passatele nello schiacciapatate o sbriciolatele con i rebbi di una forchetta.

Aggiustate di sale, aggiungete il pepe e la menta tritata. Fate la forma del panzarotto con le mani e passatelo nel pangrattato inumidito in precedenza con un filo d’olio extravergine.

A questo punto è preferibile lasciare riposare i vostri panzarotti in frigo per qualche ora prima di friggerli, in modo tale che l’azione dell’amido rilasciato dalle patate sia più efficace durante la frittura evitando così che i vostri panzarotti si sfaldino.

Quando l’olio risulterà caldo al punto giusto, friggeteli e mangiateli possibilmente “bollenti”, insaporiti con qualche goccia di succo di limone spremuto al momento.

di Aniello Giordano

Editor's choice
Search