Panino vegano con contorno di ceci neri speziati al forno
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Panino vegano con contorno di ceci neri speziati al forno

Un panino vegano sano e gustoso, adatto a una gita fuori casa o a un pranzo frugale, basta prepararsi gli ingredienti prima e assemblarli con fantasia, giocando con colori e forme. Vi propongo la mia versione del panino vegano con contorno di ceci neri speziati al forno: uno spuntino completo dal punto di vista nutrizionale e buono, a prova di onnivoro.

Come preparare il panino vegano con contorno di ceci neri speziati

Dato che è molto grande, vi consiglio di dividerlo con qualcuno. Un’ottima alternativa al fast food.

Per cinque panini

  • 500 g di farina 0
  • 100 g di semi misti (zucca, girasole, sesamo)
  • 1 cucchiaio di pasta madre rinfrescata o mezzo cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di olio evo
  •  350 g di acqua
  • Sale

Procedimento

Sciogliere il lievito madre nell’acqua. Posizionare la farina a fontana su un ripiano di legno, versare l’acqua e il lievito madre al centro, mescolare con una forchetta e aggiungere l’olio. Salare alla fine.

Creare un impasto morbido ma non appiccicoso, se necessario aggiungere farina, mescolare con le mani.

Lasciare riposare l’impasto per il tempo necessario in un luogo caldo e lontano dalle correnti d’aria.

Quando l’impasto sarà pronto rimpastare e creare delle palline di 100 g l’una. Lasciar lievitare e infornare nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Sfornare e spennellare con un po’ d’olio.

Tagliare i panini orizzontalmente e farcire.

Per la salsa rosa

  • 100 g barbabietola cotta
  • 100 g di tofu
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Sale

Frullare tutti gli ingredienti nel mixer.

Per la salsa verde

  • 100g di rucola
  • Semi misti
  • Noci
  • Olio evo q.b.
  • Sale

Tritare finemente i semi e le noci con un macinacaffè.

Incorporare i semi alla rucola, frullare aggiungere l’olio a filo e il sale.

Per il formaggio vegan tipo fontina agli anacardi

  • 300 ml latte di soia
  • 10 g di agar agar in polvere
  • 200 g anacardi
  • Lievito in scaglie
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Erbe di Provenza
  • Erba cipollina
  •  Pepe alle erbe
  •  Sale

Tritare finemente gli anacardi con l’aiuto di un macinacaffè.

Sciogliere in un bicchiere l’agar agar in 50 ml di latte di soia.

Portare a ebollizione il latte di soia, aggiungere l’agar agar sciolto e far bollire a fiamma media per cinque minuti circa.

Togliere dal fuoco e aggiungere al composto gli anacardi, le spezie, l’olio e il sale mescolare con energia e riporre tutto in uno stampo rettangolare.

Far raffreddare in frigo.

Per i burger

  • Una scatola di lupini
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 patata media bollita
  • 1 carota
  • Pan grattato

Sbucciare i lupini e sciacquarli sotto l’acqua fresca.

Tritare i lupini finemente con il mixer, incorporare l’olio evo  e la carota fino a creare un impasto compatto.

Aggiungere la patata in precedenza passata nello schiacciapatate, il pangrattato e formare dei burger con le mani.

Dorare in una padella con un filo d’olio su entrambi i lati.

Come accompagnamento al burger ho scelto i ceci al forno, più sani delle patatine fritte ma ugualmente gustosi, croccanti,  facilissimi da preparare.

Ingredienti

  • 300 g di ceci neri cotti e asciutti
  • 20 g di farina 0
  • 2 cucchiai di olio evo
  • Sale q.b.
  • Spezie

Asciugare i ceci con un canovaccio pulito.

Preparare una terrina con le spezie, la farina e il sale. Incorporare i ceci e l’olio.

Infornare a 180° per circa 30 minuti.

Ed il vostro panino gourmet è pronto!

di Isa TanaLiberaTutti

Ceci Neri Bio
Pregiati ceci Italiani

Voto medio su 13 recensioni: Buono

€ 2.82

Editor's choice
Search