Minestra di fagioli e maltagliati: autunno in tavola | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Minestra di fagioli e maltagliati: autunno in tavola

I maltagliati sono una pasta tipica emiliana, mia nonna li faceva quando le avanzava l’impasto della sfoglia dalla preparazione delle lasagne, li utilizzava nel minestrone o per una pasta e fagioli. Scopriamo la ricetta della minestra di fagioli e maltagliati.

La ricetta della minestra di fagioli e maltagliati

Come indica il nome, questa pasta ha forma irregolare, bisogna perciò lasciarsi un po’ andare e far emergere la nostra parte disordinata!
La minestra di fagioli è un cibo povero ma nutriente e molto buono, essere vegan infatti non significa dover spendere molti soldi per mangiare.

Ingredienti per i maltagliati

  • 400 g farina di grano duro
  • 200 g di frina 0
  • 300 g acqua
  • sale

Procedimento:

maltagliati

Disporre la farina a fontana, versare al centro l’acqua e il sale.

Creare un impasto omogeneo tirare la sfoglia e tagliare i maltagliati  creando forme irregolari.

Ingredienti per la minestra di fagioli

  • 500 g fagioli freschi
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 2 cucchiai passata di pomodoro
  • aglio
  • cipolla
  • salvia
  • rosmarino
  • prezzemolo
  • timo
  • sale
  • olio evo

Procedimento:

In una pentola capiente dal fondo largo rosolate carota, sedano, aglio (tutto a cubetti), aggiungete i fagioli e la passata, far amalgamare il tutto e infine aggiungete acqua tiepida, tanta da ricoprire i fagioli, lasciate cuocere per 30 minuti e solo a cottura ultimata salare.

Cuocete in abbondante acqua bollente i maltagliati (basta un minuto), con una schiumarola scolateli e aggiungeteli alla minestra di fagioli.

di Isa TanaLiberaTutti

Legumi Gustosi
Ricette, curiosità, approfondimenti

Voto medio su 4 recensioni: Buono

€ 7.9

Editor's choice
Search