Go Vegan in Parlamento: il senatore Ciampolillo in difesa degli animali
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Go Vegan in Parlamento: il senatore Ciampolillo esprime il suo messaggio in difesa degli animali

È all’insegna del veganismo il messaggio di fine seduta lanciato dal senatore Lello Ciampolillo del M5S, tenutasi il 6 dicembre in Parlamento. Go Vegan, una parola per indicare un cambiamento.

Go Vegan in aula

Noto per essere animalista, Ciampolillo ha portato in aula la triste realtà che riguarda i mattatoi e ha segnalato l’ importanza di difendere gli animali. Con parole che toccano il cuore, il senatore ha annunciato la sua partecipazione all’invito ricevuto da Save Movement e Iene Vegane per tre giorni di veglia e digiuno davanti al Mattatoio Inalca di Lodi.

L’iniziativa di vari gruppi animalisti

“ Nella battaglia per la difesa degli animali e del loro diritto alla vita, contro la barbarie della macellazione e del più completo disinteresse verso la natura vorrei segnalare l’importanza di un’iniziativa promossa dalle Iene Vegane e da Milano Animal Save e Save Movement e da altri gruppi di animalisti che si terrà dal 12 dicembre alle 10:00 fino al 15 dicembre alla medesima ora, al mattatoio di Lodi. Ci sarà anche la presenza dell’ormai nota animalista Alessandra Di Lenge, che ringrazio per l’invito oltre che per il suo impegno quotidiano in difesa di tutti quegli esseri viventi che non hanno voce. Saranno tre giorni di veglia e digiuno per ricordare ai cittadini l’importanza della difesa degli animali e l’esigenza, ormai improrogabile, di prendere coscienza della necessità di adottare modelli di vita nuovi e maggiormente rispettosi dell’ambiente e della salute.”

Ciampolillo ha inoltre aggiunto – “E’ noto che gli allevamenti per lo sfruttamento degli animali costituiscono una delle cause maggiori di riscaldamento del clima. L’incidenza negativa sulla salute umana della carne animale è un tema di grandissima attualità. Su tutto comunque vi è l’amore verso gli animali e il dovere di bloccare pratiche barbare, di inaudita violenza come quelle della macellazione”.

Guarda il video

Il senatore ha confermato quindi la sua partecipazione dichiarando – “Per queste ragioni parteciperò personalmente ai tre giorni di veglia e digiuno in difesa degli animali che si terranno a Lodi innanzi al macello.” – Ha concluso il suo discorso con una frase che fa riflettere con la speranza che porti un rinnovamento anche tra le poltrone del Parlamento – “In tutto il pianeta è in atto un cambiamento in arrestabile: Go Vegan”.

E possiamo solo essere felici di questo.

Per sapere di più sull’evento Tre Giorni Di Veglia + Sciopero Della Fame: Mattatoio Inalca clicca qui.

di Antonella Tomassini

 

Editor's choice
Search