Frittata senza uova con spinaci, patate e porro in padella | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Frittata senza uova con spinaci, patate e porro in padella

La frittata senza uova con spinaci, patate e porro è un secondo piatto o uno sfizioso finger food per tutti gli amanti delle ricette facili, veloci e gustose. Questa frittata senza uova dal sapore intenso è l’ideale per chi si avvicina all’alimentazione veg ma sorprenderà tutti. Si può fare sia in una padella antiaderente oppure al forno.

Scopriamo cosa ci occorre per preparare la frittata senza uova

Per fare la frittata senza uova ci occorre la farina di ceci e le verdure che più ci piacciono. Per questa ricetta ho scelto gli spinaci, le patate e il porro. Un mix di sapori semplici ma al tempo stesso avvincenti.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

30 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

2 bicchieri scarsi di farina di ceci

acqua q.b.

3 patate medie

300 gr. di spinaci freschi

Mezzo gambo di porro

Sale

Pepe

Olio extravergine d’oliva

Preparazione

In una ciotola sbattiamo con una frusta la farina di ceci e l’acqua finchè otteniamo un composto omogeneo e non troppo liquido, aggiustiamo di sale. Lasciamo riposare in frigo per il tempo di cottura delle verdure.

frittata-senza-uova

Tagliamo a rondelle sottili il porro dopo averlo lavato, e mettiamolo a rosolare in una padella antiaderente con un filo d’olio. Nel frattempo peliamo e laviamo le patate, che grattugiamo e che aggiungiamo in padella insieme al porro. Mescoliamo gli ingredienti con un cucchiaio di legno e cuociamo a fiamma viva per 5 minuti.

Laviamo bene gli spinaci, sgoccioliamoli e aggiungiamoli in padella.

frittata-senza-uova

Quando gli spinaci saranno morbidi, uniamo un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

Tiriamo fuori dal frigo la pastella di farina di ceci e nella ciotola versiamo gli ingredienti cotti, amalgamiamo bene.

Nella stessa padella, aggiungendo un altro filo d’olio versiamo il composto ottenuto. Cuociamo con un coperchio finchè la frittata senza uova diventa dorata da entrambi i lati girandola a metà cottura.

Serviamo la frittata senza uova con spinaci, patate e porro appena tiepida, ma è buonissima anche fredda il giorno dopo se vi avanza.

Buon appetito!

di Antonella Tomassini

Pianeta Vegan
Riflessioni e ricette per un mondo cruelty free
€ 17,50

Editor's choice
Search