Finocchi gratinati con besciamella alle melanzane - Ricetta antispreco | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Finocchi gratinati con besciamella alle melanzane – Ricetta antispreco

Il piatto di oggi nasce dall’esigenza di recuperare due finocchi leggermente anneriti che avevo in frigo. Così per non buttarli li ho utilizzati dandogli una degna fine cuocendoli prima in padella e poi passandoli nel forno e facendoli gratinare con una besciamella alle melanzane. Mettiamoci ai fornelli e scopriamo come preparare i finocchi gratinati con besciamella alle melanzane.

La ricetta dei finocchi gratinati con besciamella alle melanzane

Ingredienti

2 finocchi

Pangrattato q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Per fare la besciamella

250 ml di latte vegetale

20 g di farina

20 g di burro di soia o margarina vegetale

Noce moscata q.b.

Sale q.b.

Pepe nero q.b.

Melanzane fritte q.b.

Procedimento

Preparate la besciamella sciogliendo il burro di soia o la margarina in una pentola. A poco alla volta aggiungete la farina e mescolate per evitare la formazione di grumi. A parte scaldate il latte vegetale ed ancora tiepido versatelo sulla farina mescolando in continuazione e cuocendo a fiamma bassa.

Aggiustate con le spezie ed aggiungete le melanzane fritte in precedenza e schiacciate con una forchetta in modo tale che daranno più colore alla besciamella. Cuocete fino a quando la besciamella non risulta densa.

A parte lavate e tagliate i finocchi, cuoceteli in una padella a fiamma bassa per cinque minuti con un filo d’olio.

Trasferiteli in un tegame con alla base uno strato di besciamella alle melanzane e ricopriteli con altra besciamella, pangrattato ed un filo d’olio.

Trasferite il tutto nel forno e fate cuocere per 20 minuti circa a 180° C.

di Aniello Giordano

Editor's choice
Search