Burger di lenticchie, porri e zucchine: la video ricetta. | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Burger di lenticchie, porri e zucchine: la video ricetta.

La mia ricerca del “burger perfetto” continua senza sosta ed ho voluto provare ad abbinare i legumi alle verdure di stagione. Da qui sono nati questi nutrienti e golosi burger di lenticchie, porri e zucchine.

Sono un ottimo secondo piatto, ricco di proteine, apprezzato sia da grandi e piccoli.

INGREDIENTI
Per la pastella:
• Farina di ceci – 50 g
• Farina tipo 0 – 30 g
• Bevanda di soia – 120 ml
• Curry e bicarbonato – un pizzico
• Sale e pepe q.b.

Per i burger:
• Lenticchie (messe in ammollo per almeno due ore)
• Zucchine
• Porro
• Cipolla rossa
• Pane raffermo messo in ammollo in acqua
• Olio evo
• Pangrattato (se necessario)
• Sale e pepe q.b.

BURGER DI LENTICCHIE, PORRI E ZUCCHINE

VIDEORICETTA – BURGER DI LENTICCHIE, PORRI E ZUCCHINELa mia ricerca del "burger perfetto" continua senza sosta. Da qui sono nati questi nutrienti e golosi Burger. Sono un ottimo secondo piatto, ricco di proteine, apprezzato sia da grandi e piccoli. ——————————————————————-My quest for the "perfect burger" continues unabated. From here, these nutritious and greedy Burgers were born. They are a great second dish, rich in protein, appreciated by both adults and children.RICETTA COMPLETA E PROCEDIMENTO QUI / HERE'S FULL RECIPE AND METHOD:https://pomodorobasilicoblog.wordpress.com/2017/09/12/burger-di-lenticchie-porri-e-zucchine/Audio Credit: Free Stock Music – https://www.freestockmusic.com

Posted by on Tuesday, September 12, 2017

 

CUCINIAMO
Iniziate preparando la pastella: in una ciotola abbastanza capiente setacciate con un colino le farine e il curry, aggiungete il sale fino, il bicarbonato, il sale e il pepe. Ora, aiutandovi con un cucchiaio di legno, mescolate il tutto per amalgamare bene gli ingredienti.
Aggiungete poco alla volta la bevanda di soia e, con l’aiuto di una frusta, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi, e mettete la pastella da parte.

Lavate le verdure e affettate finemente la cipolla e il porro, grossolanamente le zucchine.

In una padella scaldate l’olio evo, poi mettete il porro e la cipolla. Fate andare qualche minuto e aggiungetevi anche le zucchine, mescolando per far insaporire. In ultimo versate anche le lenticchie, aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura fino a che le zucchine e le lenticchie non si saranno ammorbidite, mescolando di tanto in tanto (aggiungere qualche mestolo di acqua, se necessario).

In un frullatore mettete le verdure con un po’ di pane raffermo strizzato e iniziate a frullare. Versate pian piano anche la pastella fino a ottenere una consistenza desiderata: un composto non troppo liquido, lavorabile con le mani (se necessario aggiungete un po’ di pangrattato).

Preriscaldate il forno a 200°C. Lasciate riposare il composto in frigo per mezz’ora o finché non si sia raffreddato.

Foderate una teglia con carta da forno e preparate dei burger, appiattendo il composto con le mani (vi consiglio di inumidirvi le mani per ogni burger, per impedire che vi si attacchi).

Fate cuocere in forno per circa 40 minuti fino a che non saranno belli dorati, rigirando i burger a metà cottura.

E ora potete sbizzarrirvi con gli accostamenti. Il massimo della golosità? Panino con maionese VEG, pomodori maturi, cipolla, insalatina, più burger!

Che fame!

di Francesca Magnoli

 

 

Search