Per San Valentino, cuoricini con ripieno di carciofi ai pomodorini e peperoncino | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Per San Valentino, cuoricini con ripieno di carciofi ai pomodorini e peperoncino

Se siete innamorati ma non amate le cenette romantiche nei ristoranti affollatissimi nel giorno di San Valentino, potete tranquillamente restarvene a casa e preparare una deliziosa cenetta a lume di candele, che farà sicuramente venir l’acquolina in bocca al vostro lui o lei.

L’amore e il cibo saranno un connubio perfetto per la vostra serata se userete un po’ di fantasia e ingredienti leggeri e nutrienti.

Ovviamente il cuore sarà il protagonista indiscusso di questo ricetta cruelty free che vi proponiamo e che fa parte del menù di san Valentino che noi, di Il Vegano abbiamo scelto per voi e che vi presenteremo nei giorni successivi.

Ecco la ricetta per fare i ravioli a forma di cuoricini.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

1 ora circa

Per 2 persone

Ingredienti

Per la pasta

200 gr. di farina integrale

Acqua q.b.

2 cucchiai di concentrato di pomodoro o 2 cucchiaini di polvere di rape rosse

Per il ripieno

4 carciofi

5 noci

Scaglie di lievito alimentare

½ spicchio di aglio

Prezzemolo

Sale

Per il condimento

200 gr. di pomodori datterini freschi

1 spicchio d’aglio

Peperoncino fresco

Sale

Olio evo

Preparazione

Setacciamo la farina e la disponiamo su una spianatoia a fontana, versiamo il concentrato di pomodoro, se abbiamo deciso di fare i cuoricini rossi o la polvere di rapa rossa se vogliamo un colore tendente al rosso scuro.

Polvere-di-rape-rosseVersiamo l’acqua e iniziamo ad impastare, finché otteniamo un composto elastico lavorando con le mani per almeno dieci minuti. Avvolgiamo la palla nella pellicola e lasciamo riposare per almeno mezz’ora.

Nel frattempo laviamo e tagliamo i carciofi a listarelle fini. In una padella a fuoco medio facciamo riscaldare l’olio con l’aglio tritato. Aggiungiamo i carciofi e facciamo rosolarli, uniamo i gherigli di noci e il prezzemolo tritato e lasciamo cuocere per 10 minuti, aggiustiamo di sale. Quando i carciofi sono pronti lasciamoli freddare, mettiamoli in un mixer, aggiungiamo le scaglie di lievito alimentare e frulliamo finché otteniamo una crema non troppo densa.

Prepariamo anche il condimento, laviamo i pomodori datterini e tagliamoli in 4 parti, mettiamo in padella un goccio di olio e l’aglio, aggiungiamo il peperoncino fresco e uniamo i pomodori, aggiustiamo di sale facendoli cuocere per circa 5/10 minuti.

Passato il tempo necessario alla pasta per riposare, la stendiamo con il mattarello unendo un po’ di farina sul piano per evitare che si attacchi e facciamo le sfoglie, possiamo aiutarci anche con la macchina per la pasta, prendiamo uno stampo a forma di cuore e prepariamo i nostri ravioli, uniamo un cucchiaio di ripieno, poniamo sopra un altro cuoricino, sigilliamo i bordi dall’interno con un po’ di acqua tiepida e una forchetta, procediamo finché terminiamo tutti i nostri cuoricini.

Li facciamo cuocere per 2 minuti in acqua salata, li scoliamo e li ripassiamo in padella con i pomodorini.

Se volete farli con un condimento ancor più leggero potete semplicemente saltarli in padella con un po’ di panna di soia e pepe.

Guarniamo con un trito di erbe aromatiche. E aspettiamo San Valentino per assaggiarli. 🙂

di Antonella Tomassini

Search