Possiamo essere felici? Lo spiega Kaizen, il trimestrale di natura e cultura
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Possiamo essere felici? Lo spiega Kaizen, la più innovativa rivista di natura e cultura

E’ in arrivo il secondo numero di Kaizen, la nuova rivista trimestrale di natura e cultura di Edizioni Sonda per lanciare la sfida vegetale. Spesso ci chiediamo “Possiamo essere felici?” e il più delle volte non sappiamo dare una risposta.

Possiamo essere felici?

Nel primo numero si parla di zero dolore e canapa, invece tema primario di cui si discute nel nuovo trimestrale è la felicità. Kaizen ha riunito filosofi, chef, giornalisti, medici e scienziati per rispondere alla domanda tra le domande: possiamo essere felici? E non solo, ci si chiede anche che ruolo hanno la natura e gli animali nella ricerca della felicità.

Leggendo le pagine della rivista ci si rende conto di come il lettore si immerge nella felicità che riguarda tutto il cosmo. La sezione monotematica è dedicata al peperoncino che con le sue proprietà ci aiuta in cucina nella missione benessere: questo alimento diventa il primo passo verso la felicità. Centinaia di sensazioni differenti al palato per un unico cibo che trova spazio nei menù di tutti i continenti. Ma la piccantezza non rende felice solo chi ce l’ha nel piatto: il peperoncino è un prezioso alleato per la salute e la sua storia è ricca di segreti bizzarri che Kaizen rivela ai suoi lettori.

Cosa significa essere felici?

kaizenKaizen inoltre fa il punto della siuazione: l’obiettivo del cambiare (“kai”) in meglio (“zen”) passa dal concetto di Felicità: è una meta raggiungibile? E a che prezzo? La dimensione della felicità è culturale, dipende da chi la cerca e dal luogo in cui si trova. In questa nuova uscita emergono tutte le sfaccettature di un mito che ha accompagnato poeti, musicisti e filosofi, ma che si può trasferire anche nel regno animale, come ipotizzato dall’etologo Roberto Marchesini. O forse è più semplice farsi convincere da Harold McGee che ci sia un elisir della felicità: il caffè.

La natura che abitiamo ha bisogno di salvaguardia, sulle pagine di Kaizen troverete articoli interessanti anche sull’allarme biodiversità e pratici consigli su come ridurre il consumo di plastica. Kaizen racconta un altro modello di futuro: quello sostenibile tramite contributi nazionali e internazionali, e una grande attenzione ai contenuti fotografici.

 

Ph credit Edizioni Sonda

di Antonella Tomassini

 

Kaizen - n. 2 - Inverno 2019
Felice a modo mio: un dovere, un’opportunità o una speranza?
€ 9,90

Editor's choice
Search