Food Assistant, l’app che ti aiuta a trovare le ricette che fanno per te
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Food Assistant, l’app che ti aiuta a trovare le ricette che fanno per te

Negli ultimi tempi sono sempre più le persone intolleranti o allergiche ad alcuni alimenti, aumenta anche il numero delle persone che per scelta di vita decidono di mangiare veg, sano e naturale e anche di chi vuol essere attento alla spesa e non vuol sprecare nulla. Se pensate che cucinare sia diventata un’ impresa difficile e volete soprattutto rendere felici tutti vostri commensali, scoprite Food Assistant, l’app che vi aiuta a trovare le ricette che fanno per voi e non solo.

Come nasce Food Assistant

Sono tanti i motivi per scaricare gratuitamente dal nostro Play Store Food Assistant, una nuovissima app ideata da Daniela Parisi e un valido team composto da Sara Bianchini (Graphic Designer), Vito Coluccia (Developer) e Francesca Venir (Content Expert) che ti permette di scegliere tra più di 1000 ricette quelle più adatte alle tue esigenze alimentari.

Scopriamo di cosa si tratta e come funziona

Daniela Parisi, project manager di informatica, siciliana di nascita ma trasferitasi in Spagna dopo la laurea, madre di due bambini ci svela come è nata l’idea di creare una app pensata soprattutto a chi è allergico ad alcuni alimenti.

“Dopo la nascita del mio secondo bambino, ho scoperto di avere numerose allergie alimentari. Allora ho cercato di informarmi su come affrontare il problema. Ho scoperto un mondo nuovo e soprattutto ho capito che, purtroppo gli alimenti di oggi non sono più quelli genuini di una volta e visto che sono tantissime le persone allergiche che possono trovarsi nella mia stessa situazione, ho voluto creare Food Assistant, una app che vuol essere un valido aiuto per tutti coloro che non vogliono più sentirsi a disagio se soffrono di allergie. Ho scoperto tantissime storie di blogger, bravissime a cucinare e con figli intolleranti o allergici al lattosio o al glutine. Alcune raccontano un nuovo modo di cucinare o di come preparare una unica torta di compleanno per il bambino allergico proprio per non farlo sentire disuguale agli altri bimbi.”

Frutta e verdura di stagione

Senza latte, senza uova, senza soia, senza carne, senza sprechi, le esigenze di oggi sono veramente tante, Daniela che dalla sua dieta alimentare ha invece eliminato la carne e i latticini, il cioccolato e altri prodotti alimentari, oggi è una donna felice che preferisce frutta e verdura di stagione, reputando fondamentale food-assistantquesta scelta proprio come le food blogger selezionate per questa app.

Il database, come afferma Daniela, è in continua crescita.

“All’inizio ricercavamo noi i food blogger seguendo i nostri principi di sano e naturale, poi dopo che ci siamo fatti conoscere ci hanno cominciato a contattare loro. Il mio obiettivo è quello di inserire tantissime ricette con frutta e verdura, che sono alimenti salutari per il nostro organismo.

E non a caso la project manager sottolinea – “Dai al tuo corpo ciò che cresce se vuoi che il tuo corpo stia bene”.

E con piacere sulla lunga lista dei blog di cucina vegana che partecipano a Food Assistant abbiamo trovato anche Pomodoro & Basilico e Verovegan, nostre apprezzate collaboratrici, ma anche Le delizie di Feli, Veganizziamo con bimby e Ravanello curioso solo per citarne qualcuno e farvi venir l’acquolina in bocca.

Possiamo inoltre scegliere tramite icone che indicano se la ricetta è vegana, vegetariana o se ha un livello di nichel alto, basso o medio e molto altro ancora. Con sistema win-win, si può ricercare infatti, inserendo il nome del blog o direttamente il piatto che vogliamo cucinare o l’ingrediente da escludere e cliccando sul link andremo direttamente sulla ricetta.

Una app utile e comoda

Con Assistant Food, evidenzia Daniela Parisi –“Possiamo salvare nei nostri favorites le ricette che più ci piacciono, in modo da averle sempre a portata di mano, creare diversi ricettari o per la colazione, il pranzo o la cena. Possiamo inoltre, programmare il menu per una settimana mettendolo nel calendario Google e preparare la lista della spesa di tutti gli ingredienti che ci serviranno e se siamo impegnati in un full immersion di lavoro e non abbiamo tempo manderemo la lista al nostro partner come del resto possiamo anche condividere le ricette preferite con la famiglia e gli amici su Facebook, Twitter e Whatsapp.”

Sicuramente è un app facile e veloce oltre che utilissima.

E se anche voi avete un blog di cucina sana e naturale, potete contattare tramite email il team di Food Assistant e farne parte al seguente indirizzo: [email protected] 😉

Che aspettate? Cucinare con Food Assistant diventerà ancora più facile.

di Antonella Tomassini

 

Editor's choice
Search