Esperimenti sui macachi: il Tar dice si, gli animalisti si oppongono | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Esperimenti sui macachi: il Tar dice si, gli animalisti si oppongono

Il caso degli esperimenti sui macachi fa ancora discutere molto, portando scempio tra le file degli animalisti e delle associazioni che lottano per i diritti degli animali. Parliamo con il saggista e scrittore Franco Libero Manco, di questa crudeltà ingiustificata.

No agli esperimenti sui macachi

“Dopo una prima temporanea vittoria, il Tar del Lazio dà via libera alla sperimentazione sui macachi.” – Franco Libero Manco spiega – “Lo studio era stato congelato dal Consiglio di Stato dopo un ricorso presentato dalla LAV. Il progetto consiste nell’accecare 5 sventurati sensibili e intelligenti animali (per il 98% in tutto simili a noi) e osservare gli effetti per 5 lunghi anni prima di ucciderli.

Tutto ciò rappresenta una sconfitta per chi lotta quotidianamente per la difesa degli animali?

“La mostruosità di tale metodo, non dissimile a tantissimi altri che si consumano giornalmente negli oscuri meandri degli stabulari, porterà vantaggi solo agli esecutori e ai sostenitori del progetto, che a mio avviso meriterebbero di subire la stessa sorte.”

Cosa vuol dire questo?

“Questa non è una sconfitta degli animali e del movimento animalista ma della civiltà umana, della  giustizia, della compassione: ha vinto l’egoismo, l’interesse di parte, la scienza malata, l’indifferenza, il disprezzo della sofferenza altrui.”

“Un sacrificio inutile per l’umanità, perché come sostiene il saggista vegano –  “Mentre si sperperano ingenti risorse umane e finanziare in metodi primitivi che ostacolano lo sviluppo della vera scienza medica, si tralascia di seguire metodi alternativi utili e meno costosi, come la coltura di tessuti umani, i batteri in vitro, i controlli matematici al computer, l’osservazione clinica ecc.”

“I macachi strappati alla loro patria, al loro gruppo, ai loro genitori o figli, imprigionati in gabbie metalliche, non capiranno perché sono stati condannati ad un dolore che porta alla pazzia, alle tenebre. E gli effetti negativi sulla coscienza collettiva saranno indelebili e mille volte più pesanti degli improbabili vantaggi.”

“Questa è la civiltà in cui il sacrificio dell’innocente viene giustificato a vantaggio del colpevole, vittima del suo stesso male e della sua predace condotta di vita.”

Conclude Franco Libero Manco – “Il Tar, a porte chiuse, ha sentenziato: gli esperimenti sui macachi per il progetto “LightUp” possono riprendere. Ancora una volta lo scientismo e la vivisezione dominano. La Scienza continua ad essere rinnegata.”

di Redazione IlVegano.it

Editor's choice
Search