Crostata alla frutta: la ricetta con ingredienti base autoprodotti | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Crostata alla frutta: la ricetta con ingredienti base autoprodotti

Un dolce naturale al 100%. Ecco la ricetta della crostata alla frutta con ingredienti autoprodotti.

Vi spiegherò passo passo come realizzarla. Pronti? 😛

Come realizzare la crostata alla frutta

Come tutti  sappiamo  le margarine in commercio contengono olio di palma; una sostanza dannosa sia per la nostra salute sia per il pianta e i suoi abitanti umani e animali, con un semplice e divertente gesto possiamo crearci il nostro burro, non salveremo le foreste ma almeno non saremo complici dei crimini e dei soprusi che le grandi corporazioni stanno commettendo, è un piccolo passo per essere autosufficienti, prendere coscienza di un problema ed è anche una soddisfazione preparare il proprio burro.

Iniziamo con l’autoproduzione del nostro burro vegetale.

Ingredienti per il burro vegetale autoprodotto

  • 200 ml olio
  • 100 ml latte di soia freddo
  • 1 cucchiaio (da tavola) aceto di mele

Procedimento

Mescolate l’aceto con il latte di mele, lasciate cagliare per qualche minuto, aggiungere a filo l’olio e contemporaneamente emulsionare il tutto con il frullatore ad immersione, dopo pochi minuti la consistenza dovrebbe essere simile a quella del burro sciolto, riponete il composto in frigo e lasciatelo stabilizzare.

Fate attenzione a:

  • non aggiungere l’olio troppo in fretta, se l’olio non si emulsiona bene con il latte il burro non solidificherà
  • non surriscaldate il composto, se dovesse succedere immergete la ciotola in acqua fredda

Ingredienti per la base di pasta frolla

  • 250 g di farina
  • 125 g zucchero
  • 125 g di burro vegetale autoprodotto
  • 50 g latte vegetale
  • 1 cucchiaino di lievito
  • la scorza di un limone non trattato

Procedimento

Per prima cosa create una fontana con gli ingredienti secchi (farina, zucchero, lievito), aggiungere al centro gli ingredienti liquidi (burro autoprodotto, latte, la scorza di un limone) aiutandovi con una forchetta miscelateli tra loro, quando si formerà un composto unico riponetelo in frigo per 35 minuti. Durante questa pausa preparate la crema pasticcera.

Trascorsi i 35 minuti infarinate bene una superficie e stendete la vostra frolla con il mattarello creando la forma che desiderate, riponete il tutto in una tortiera dai bordi bassi precedentemente oliata e infarinata, infornate a 180° per 35 minuti.

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 600 g latte vegetale
  • 30 g farina
  • 60 g zucchero di canna o 150 g malto di riso
  • 12 g amido

Procedimento

Portare ad ebollizione 500 g di latte vegetale

In una ciotola incorporare 100 g di latte vegetale (quello che non avete bollito) con gli ingredienti secchi cercando di non creare grumi,quando il latte sarà bollito versatelo nel composto e potate il tutto ad ebollizione, mescolando continuamente, attendete 5 minuti, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema.

Ingredienti per la gelatina di agar agar

150 g di acqua fredda

1 cucchiaino di agar agar

dolcificante a piacere (ho usato il succo di mele)

Procedimento

Sciogliete l’agar agar nell’acqua, fate bollire il tutto per 10 minuti mescolando, aggiungete un po’ di succo di mele o malto.

Conclusione

Ora che tutti gli ingredienti base sono pronti uniamoli.

Prendiamo la base di frolla spalmiamoci sopra un generoso strato di crema pasticcera, decoriamo con frutta di stagione a piacere e ricopriamo il tutto con la gelatina di agar agar che deve essere tiepida, liquida, non ancora gelatinosa, riponete la torta in frigo.

Godetevi una buona fetta di crostata alla frutta.

di Isa TanaLiberaTutti

 

Progetto Veg - Torte da Forno
Trucchi e Ricette per portare il sapore veg alla bocca di tutti

Voto medio su 1 recensioni: Buono

€ 19.9

Editor's choice
Search