Crema di cavolfiore con cipolle fritte, una delicata ricetta per l’antipasto
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Crema di cavolfiore con cipolle fritte, una delicata ricetta per l’antipasto veloce

Ricetta semplicissima e veloce, ideale da servire come antipasto con crostini e bruschettine o semplicemente con verdure cruditè. La crema di cavolfiore con cipolle fritte è una vera delizia per il palato. Si può gustare con un filo di olio evo a crudo e cipolle fritte. Scopriamo come realizzare questa salsa  nutriente e ipocalorica.

Come preparare la crema di cavolfiore con cipolle fritte

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

30 minuti

Ingredienti

1 cavolfiore bianco di medie dimensioni

2 cipolle bianche

Farina q.b.

200 gr. di acqua di cottura

Sale

Pepe

Olio Evo

Olio per friggere

Leggi anche Cavolfiore: la verdura dalle tante proprietà benefiche

Preparazione

Tagliamo le cimette del cavolfiore, laviamole e cuociamole al vapore finchè diventano morbide.

Nel frattempo affettiamo a striscette sottili la cipolla, che passiamo nella farina e friggiamo in una padella antiaderente in abbondante olio caldo.

Scoliamo la cipolla e mettiamola da parte. Quando il cavolfiore è cotto lo frulliamo finchè otteniamo una crema omogenea con un mini pimner in un recipiente capiente, aggiungendo l’acqua di cottura del cavolfiore e un pizzico di sale.

Serviamo con una spolverata di pepe, un filo d’olio e guarniamo con le cipolle fritte. Se vi piace potete aggiungere anche erba cipollina o menta.

Buon appetito!

di Antonella Tomassini

 

Pianeta Vegan
Riflessioni e ricette per un mondo cruelty free
€ 17,50

Editor's choice
Search