Come preparare i miniburger con gli avanzi delle verdure | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come preparare i miniburger con gli avanzi delle verdure

Una ricetta utile per utilizzare le verdure che ci sono avanzate nel frigorifero con le quali preparemo dei semplici ma gustosi  miniburger. Quindi una ricetta antispreco.

La ricetta dei miniburger con gli avanzi delle verdure

Prendete fuori dal frigorifero “gli avanzi” delle verdure che avete usato in altre preparazioni a vostro piacere, questo è quello che ho usato io.

Ingredienti

Cipolla rossa (1/4)

Carota viola (1)

Sedano rapa

Zucchine (2 piccole)

Piselli già cotti

Pomodori secchi (6)

Anacardi

Semi di canapa

Semi di sesamo

Farina di ceci

Salvia

Erba cipollina

Olio evo

Sale

Preparazione

Ammollate i pomodori secchi e gli anacardi per almeno un’ora.

Pulite e tagliate tutte le verdure e in una padella con un cucchiaio di olio aromatizzato con salvia ed erba cipollina iniziate a far dorare la cipolla, aggiungete la carota, il sedano rapa e le zucchine. Aggiungete un pizzico di sale e lasciate cuocere le verdure coperte per alcuni minuti.

In un mixer da cucina mettete i piselli, le verdure precedente cotte in padella, gli anacardi, i pomodori secchi e frullate fino ad ottenere un composto grossolano.
Lasciatelo raffreddare.

In una teglia al composto ottenuto aggiungete i semi di canapa e quelli di sesamo e impastate con le mani il tutto, se il composto risulterà troppo umido/morbido aggiungete un cucchiaio di farina di ceci.

Date al vostro impasto la forma del mini burger e passateli in forno (statico) per circa 20 minuti a 180 e successivamente 5 minuti in funzione grill.

Questi miniburger sono ideali per farcire panini gourmet da accompagnare con patate al forno o una semplice insalata fresca, soprattutto se volete fare un aperitivo veloce con gli amici e non rinunciate alle belle figure.

Buon appetito ?

di Oste Vegano

 

Il Panino Veggie
Lingua italiano
€ 17.9

Search