NAK, brand londinese presenta le scarpe vegan prodotte in Italia
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

NAK, brand londinese presenta le scarpe vegan prodotte in Italia

Se siete amanti delle scarpe vegan e preferite indossare la libertà e no la sofferenza degli animali, NAK ha lanciato Fashionist, la nuova collezione di scarpe eco-sostenibile, prodotte artigianalmente in Italia realizzate con un materiale simile alla pelle a base di microfibre.

NAK: No Animal Killed

NAK, ossia “No Animal Killed” tradotto in “Nessun animale è stato ucciso” è un noto brand londinese che utilizza materiali cruelty free per realizzare scarpe di lusso per uomo e donna. Si tratta di un materiale morbido, traspirante e leggero che rende confortevole la scarpa.

L’obiettivo di NAK è quello di creare scarpe bellissime senza uccidere animali, tanto che a febbraio 2015 con la collezione Origin, il brand ha ottenuto l’approvazione vegan dalla PETA alla London Fashion Week.

Tradizione e innovazione

Nak-scarpe-vegan

 

Qualità e design si fondono in questo progetto che ha scelto il connubio tra tradizione e innovazione. Fashionist, la nuova collezione prevede stivaletti, sandali, decolletè, sneakers, scarpe vegan per ogni occasione, acquistabili online sulla e-commerce ufficiale.

Sicuramente l’eleganza è la protagonista indiscussa di questa nuova linea e se siete donne, amanti delle scarpe a tacco alto, lasciatevi conquistare dai sandali modello Serena, color Nero in ecopelle verniciata caratterizzato da una punta aperta e una chiusura con fibbia e appunto un vertiginoso tacco a spillo, reso confortevole dalla piattaforma interna.

Nak-scarpe-veganSe invece siete uomini alla ricerca di una scarpa per tutti i giorni elegante ma allo stesso tempo sobria vi piacerà il modello Raf – Derby, realizzato in pelle NAK nera opaca liscia. Le scarpe sono finemente cucite a mano e rifinite con una esclusiva striscia color acquamarina, e vi faranno sentire i piedi leggeri.

Indossando un paio di NAK i nostri piedi saranno oltre che leggeri anche più felici, perchè nessun animale è stato ucciso.  Scegliete la vita! 🙂

Per saperne di più clicca qui.

di Antonella Tomassini

 

Editor's choice
Search