GLI ASPETTI FONDAMENTALI DELLA CULTURA VEGAN
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

GLI ASPETTI FONDAMENTALI CHE CARATTERIZZANO LA CULTURA VEGAN

Gli aspetti fondamentali che caratterizzano la cultura vegana sono molteplici, approfondiamo l’argomento e capiamo quali sono.

Gli aspetti fondamentali della cultura vegan

Salutistico: la dieta vegana può prevenire la maggior parte delle patologie occidentali.

Etico: il rifiuto della violenza verso creature diverse della nostra specie non può che rendere l’essere umano più giusto e sensibile verso le necessità dei suoi stessi simili.

Ecologico: l’industria della carne è tra le prime cause d’inquinamento dell’acqua, dell’aria, della terra, dei mari, dei fiumi. Gli animali d’allevamento producono 130 volte escrementi dell’intero genere umano.

Altri aspetti importanti della cultura vegan

Economico: la dieta carnea assorbe sostanze alimentari 10 volte superiori a quella vegana. Se ne deduce che il regime vegano consentirebbe di sfamare una popolazione 10 volte superiore dell’attuale.

Antropologico: l’uomo non è un animale onnivoro né tanto meno carnivoro, ma un animale fruttariano, lo conferma l’anatomia comparata, istintologia, l’immunologia, l’embriologia, la neurofisiologia. E’ anatomicamente strutturato per nutrirsi di alimenti vivi, di frutta, semi, vegetali, germogli e radici.

Religioso: tutti i grandi mistici, santi e anacoreti di ogni religione, dottrina spirituale e filosofica, oltre i padri della tradizione cristiana, hanno sostenuto la necessità per l’uomo dell’astinenza dalle carni.

Bio-energetico: il cibo incruento sollecita positivamente i chakra favorendo lo sviluppo della dimensione mentale e spirituale della persona che diventa più armonica ed equilibrata.

di Franco Libero Manco

 

Editor's choice
Search