Come preparare i pangoccioli senza burro e senza uova.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come preparare i pangoccioli senza burro e senza uova.

Per una colazione o una merenda golosa, niente di più buono dei pangoccioli vegan, morbidissimi panini integrali che hanno all’interno gocce di cioccolato fondente.

Un dolce che sicuramente i vostri bambini mangeranno con golosità e che si possono preparare non solo con le gocce di cioccolato fondente, ma anche aggiungendo nell’ impasto uvetta passa o frutta secca, e soprattutto si possono fare anche senza utilizzare il burro e le uova.

Ecco la ricetta cruelty free dei pangoccioli, semplice da fare a mano se avete un po’ di tempo a disposizione.

Fatene tanti perchè si possono conservare in congelatore e gustare ogni mattina che si vuole, lasciandoli tutta la notte fuori dal freezer a scongelare. Il consiglio è quello di prepararli con i vostri bambini, sicuramente si divertiranno.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

25 minuti + 4 ore di lievitazione

Ingredienti

250 gr. di farina integrale

50 gr. di zucchero di canna

40 gr. di olio evo

300 ml. di bevanda a base di soia ( per intenderci il latte di soia 😉 o se preferite potete usare anche il latte di mandorle)

100 gr. di gocce di cioccolato fondente

15 gr. di lievito di birra secco

Estratto di vaniglia q.b.

Sciroppo di acero (facoltativo)

Preparazione

In una ciotola capiente versiamo la farina, lo zucchero e il lievito e mescoliamo gli ingredienti. Aggiungiamo la bevanda a base di soia, l’olio e l’estratto di vaniglia, amalgamando con una frusta gli ingredienti, poi cominciamo ad impastare con le mani finchè otteniamo una palla compatta.

A questo punto copriamo l’impasto con la pellicola trasparente e lasciamolo lievitare in un posto caldo finchè sarà diventata il doppio, per circa 2 ore.

Dopo la lievitazione, sgonfiamo l’impasto con le mani e aggiungiamo le gocce di cioccolato, se abbiamo una tavoletta di cioccolato possiamo farla a scagliette.

Formiamo poi le palline di circa 60 gr. l’una e poniamole su una teglia da forno, distanziate tra di loro poiché continueranno a lievitare per altre due ore.

A questo punto spennelliamo i panini con un filo d’acqua, (possiamo aggiungere anche una miscela di acqua e sciroppo di acero), e cuociamoli in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.

Per la merenda dei vostri bambini preferite merendine fatte in casa, gustatevi i pangoccioli ed anche il  profumo di queste brioche al cioccolato che si sarà sprigionato in tutta la casa.

di Antonella Tomassini

 

Search