Tahina, come preparare in casa la crema di semi di sesamo. | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Tahina, come preparare in casa la crema di semi di sesamo.

La Tahina, conosciuta anche con il nome di tahin o tahini o ancora tahine, è semplicissima da preparare in casa, ideale come condimento, da spalmare su una fetta di pane o nelle insalate, o come ingrediente per creare deliziose pietanze come  falafel, polpette di ceci, humus e babaganush, la famosa crema di melanzane, ma anche per la preparazione di dolci.

È  una salsa a  base di semi di sesamo, tipica della cucina mediorientale, ricca di vitamina B, magnesio, ferro, selenio, grassi insaturi, sesaminolo e calcio. Essendo molto calorica è opportuno non esagerare nel consumo.

Ci vuole davvero poco tempo per prepararla e soprattutto pochi ingredienti.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

10 minuti

Ingredienti

200 grammi di semi di sesamo

3 cucchiaini di olio di semi di sesamo o olio evo

Sale q.b. (non indicato se dobbiamo preparare dolci)

Preparazione

Tostiamo i semi di sesamo in padella per qualche minuto a fiamma media, girandoli spesso per non farli bruciare. Dopo averli tostati li facciamo raffreddare e poi li tritiamo in un frullatore, aggiungendo a filo l’olio di semi di sesamo. Aggiungiamo un pizzico di sale e continuiamo a frullare finchè otteniamo una crema omogenea. Mescoliamo bene e conserviamo in un barattolo di vetro, poniamo in frigo e per conservarla più a lungo aggiungiamo un goccio di olio.

Si può usare anche per preparare in casa le barrette energetiche, ma è preferibile non aggiungere il sale nella preparazione della tahina.

Sicuramente è più conveniente prepararlo in casa che acquistarla già pronta.

di Antonella Tomassini

 

Tags: , ,

Search