Una ricetta di primavera: bulgur con mandorle, erbe aromatiche profumato al limone. | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Una ricetta di primavera: bulgur con mandorle, erbe aromatiche profumato al limone.

Il bulgur è un alimento antico, usato soprattutto nella cucina orientale, ma anche in Italia si sta diffondendo grazie al suo gustoso sapore.

È un grano integrale che viene cotto al vapore e poi essiccato e macinato in piccoli pezzi.

Contiene sali minerali, come magnesio, potassio, ferro, fosforo, e vitamine. Per non disperdere tutte le sue proprietà benefiche è consigliata la classica cottura pilaf aggiungendo brodo vegetale.

Ecco una ricetta di inizio primavera, ideale per mantenersi in forma e per restar leggeri.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

30 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

400 gr. di bulgur

80 cl di brodo vegetale circa

100 gr. di mandorle spellate

La scorza di un limone

1/2 spicchio di aglio

Erba cipollina q.b.

1 mazzetto di basilico

1 mazzetto di menta

10 gr. di maggiorana

Sale

Olio evo

Pepe

Preparazione

Prepariamo il bulgur, che faremo cuocere in un tegame, aggiungendo poco alla volta il brodo vegetale, di solito il doppio della quantità di bulgur che dobbiamo preparare. Cuociamo per 20 minuti, scoliamolo e fermiamo la cottura sotto l’acqua fredda. Se andate di fretta potete usare il bulgur precotto che cuoce invece in 10 minuti.

2017-03-21_21.23.41Nel frattempo prepariamo il pesto di mandorle ed erbe aromatizzate, mettiamo in un mixer le erbe dopo averle lavate, l’aglio e metà quantità di mandorle.

Versiamo un goccio di olio evo, aggiustiamo di sale e frulliamo finchè otteniamo una salsetta morbida. Tostiamo l’altra parte di mandorle in una padella antiaderente.

Sgraniamo con la forchetta il bulgur e grattugiamo la scorza di limone, aggiungiamo il pesto che abbiamo preparato, mescoliamo, lasciamo riposare per almeno mezz’ora e serviamo freddo, aggiungendo le mandorle tostate, un trito fresco di erbe aromatiche e il pepe.

Questo delizioso piatto profumato al limone, porterà la primavera sulle nostre tavole. 🙂

Buon appetito.

di Antonella Tomassini

 

Search