Come preparare un delizioso polpettone di lenticchie. | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come preparare un delizioso polpettone di lenticchie.

Polpettone: eh si, questo nome da proprio l’idea di qualcosa di grosso, pesante e cicciottone! 🙂
Un tempo era un piatto povero e tradizionalmente preparato con gli avanzi della carne. Nel nostro caso invece diventa un piatto leggerissimo ma al tempo stesso molto saporito. Privo di grassi, è molto nutriente, ricco di proteine, carboidrati complessi e ferro. Eh si perchĂ© al posto della carne usiamo le lenticchie, questo preziosissimo legume un tempo chiamato la “carne dei poveri”.

Per permettere l’eliminazione dei fitati (che limitano l’assorbimento dei nutrienti e dei minerali), consiglio di mettere le lenticchie ammollo 12 ore prima.

Ecco la ricetta del polpettone di lenticchie tratta dal mio blog Vero Vegan, ricette vegane semplici e gustose.
Ingredienti:

250 gr di lenticchie rosse secche

1 cipolla dorata

1 carota abbastanza grande

2 spicchi di aglio rosso

rosmarino, salvia, timo

sale marino integrale

olio EVO

pan grattato

pomodoro concentrato

Procedimento:

polpettone2In una casseruola mettete a soffriggere, con un paio di cucchiai di olio, la cipolla tagliata a pezzi, i due spicchi d’aglio (io li ho leggermente schiacciati) e la carota tagliata a cubetti.

Fate andare un paio di minuti e nel frattempo sciacquate le lenticchie. Aggiungetele al soffritto insieme alle vostre erbette e al sale. Io ho usato un rametto di rosmarino fresco insieme a salvia e timo secchi tritati.

Aggiungete un paio di cucchiai di pomodoro concentrato e fate insaporire il tutto mescolando bene.

Versate un po’ di acqua (preferibilmente calda), non troppa, diciamo a filo con le lenticchie. Coprite e fate cuocere per circa 30 minuti.

Fate attenzione a non farle asciugare troppo, aggiungete eventualmente man mano altra acqua qualora dovesse servire.

Una volta pronte, versatele in una zuppiera, togliete gli spicchi d’aglio e fatele raffreddare. Quando saranno fredde, frullate il tutto con il minipimer (santo subito chi l’ha inventato!).

Aggiungete a questo punto il pangrattato per raggiungere il grado di compattezza desiderato e lavorate le lenticchie con le mani per formare il polpettone.

polpettone4Mettetelo sulla carta da forno e chiudetelo sopra, davanti e dietro a mo di caramellosa gigante; fate andare a 180° per circa 30 minuti.
Nel frattempo potete preparare il contorno: io ho fatto delle patate e carote prima cotte a vapore e poi fate ripassare in padella con olio, aglio in camicia, rosmarino, sale e pepe nero.

Passati 30 minuti possiamo aprire il nostro polpettone incartato: spennellate leggermente con dell’olio e infilate nuovamente nel forno, questa volta aperto.
Se ne avete la possibilitĂ , fatelo andare a forno ventilato per qualche minuto altrimenti va bene anche forno normale.

Ecco il nostro buonissimo polpettone di lenticchie!

Attenzione se lo tagliate ancora caldo: meglio aspettare sia tiepido.

di Veronica Momi

Search