Moussaka vegan: come preparare la ricetta della tradizione greca
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Moussaka vegan: come preparare la ricetta della tradizione greca

La moussaka è un piatto tipico della cucina greca, che di solito si prepara con le melanzane, la carne e le spezie. In questa versione vegan, noi useremo le melanzane e le patate, con un ragù di bocconcini di soia o di lenticchie, rendendola ancor più deliziosa e golosa.

Moussaka vegan

A qualcuno la moussaka ricorderà la nostra parmigiana o lasagna, ma sicuramente è un piatto diverso e da provare magari in un giorno di festa.

La ricetta è un po’ laboriosa ma vale la pena dedicare il nostro tempo per questa ricetta, anche perché le melanzane che troviamo sui banchi del mercato sono le ultime della stagione.

Approfittiamo allora per preparare questa vera delizia.

Difficoltà

00

Tempo di preparazione

1 ora e 20 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

2 melanzane

2 patate

1 cipolla

1 carota

1 costa di sedano

Cannella q.b.

200 ml di besciamella di soia

125 gr. di granulare di soia o di lenticchie

400 ml di passata di pomodoro

1 bicchiere di vino rosso

Olio evo

Sale

Erbe aromatiche (origano, timo, maggiorana)

Preparazione

Tagliamo a fette sottili le melanzane e ricopriamole di sale per far perdere l’acqua e lasciamole in un vassoio per almeno 20 minuti.

Nel frattempo sbucciamo le patate e tagliamole a fette non troppo alte, laviamole ed asciughiamole. Le mettiamo in una teglia da forno oleata e le cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, aggiungendo il sale e un mix di erbe aromatiche, se preferite una versione non troppo light potete anche friggerle in padella con abbondante olio.

Sciacquiamo ora le melanzane ricoperte di sale, e dopo averle asciugate le friggiamo. Le scoliamo e le poniamo su un vassoio con la carta assorbente.

Prepariamo ora il ragù di verdure, facciamo reidratare il granulare di soia in un pentolino con un po’ di acqua a fuoco basso (se invece avete deciso di utilizzare le lenticchie, ricordatevi di metterle in ammollo per almeno 4 ore e procedere con la cottura nel brodo vegetale).

Tritando la cipolla, la carota e il sedano che mettiamo a rosolare in un tegame con un goccio di olio, a questo punto aggiungiamo il granulare, strizzato dall’acqua in eccesso o le lenticchie bollite, aggiungiamo un pizzico di sale, il vino rosso che lasciamo evaporare, e infine la passata di pomodoro e la cannella, l’ingrediente segreto della moussaka, che donerà un gusto maggiore al nostro ragù e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.

A questo punto prepariamo la besciamella vegan seguendo la ricetta qui.

In una teglia da forno stendiamo un po’ di ragù di verdure, poniamo uno strato di patate, ricopriamo con uno strato di melanzane e uno di ragù di verdure, continuiamo così fino all’esaurimento degli ingredienti, facendo l’ultimo strato di melanzane e ricoprendo con la besciamella.

Mettiamo in forno preriscaldato a 180° e cuociamo per circa 30 minuti, finchè si forma la crosticina dorata.

Serviamo la moussaka tiepida e gustiamoci questo piatto dai sapori mediterranei, con un contorno di pomodori, cetrioli, olive e tofu e un buon bicchiere di vino rosso. 😉

di Antonella Tomassini

 

Etnico Vegano
120 ricette dal mondo reinterpretate senza prodotti animali
€ 13

Editor's choice
Search