Fusilli al pesto di valeriana e foglie di ravanello: la ricetta facile.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Fusilli al pesto di valeriana e foglie di ravanello

Se volete provare un pesto leggero e dal sapore gustoso e leggermente piccante vi consiglio il pesto di valeriana, conosciuta anche come songino,  con l’aggiunta di foglie di ravanello. Ho scelto come pasta i fusilli freschi di acqua e farina, ed il risultato è stato un primo piatto che è piaciuto ai miei ospiti per la sua semplicità.

La ricetta dei fusilli al pesto di valeriana e foglie di ravanello

Un primo piatto veloce, ideale soprattutto se avete poco tempo a disposizione, ma allo stesso tempo volete far bella figura in cucina.

Ecco la ricetta.

Leggi anche:

Penne con patate e pesto di olive e rucola: la ricette estiva sfiziosa.

Come cucinare il pesto vegano con le foglie di ravanelli.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

20 minuti

Ingredienti per 4 persone

400 gr. di fusilli

100 gr. di valeriana

1 mazzetto di foglie di ravanello

50 gr. di pinoli

50 gr. di granella di nocciole

Olio

Sale

Pepe

Preparazione

Laviamo e puliamo la valeriana e le foglie di ravanello, che mettiamo nel mixer, insieme ai pinoli e la granella di nocciole, l’olio, un pizzico di sale, e mezzo bicchiere di acqua.

Tritiamo finchè otteniamo una crema morbida, ed il nostro pesto è pronto.

Nel frattempo portiamo ad ebollizione l’acqua per cuocere la pasta.

Scoliamo i fusilli al dente e li facciamo saltare in padella per qualche minuto a fiamma alta insieme al pesto.

Serviamo i fusilli caldi e decoriamo con una spolverata di granella di nocciole o se preferite due cucchiai di lievito alimentare in scaglie.

Buon appetito 😉

di Antonella Tomassini

Lievito Alimentare in Scaglie - Ecoricarica

Voto medio su 52 recensioni: Da non perdere

€ 3.83

Search