Come combattere la stitichezza con rimedi naturali. | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come combattere la stitichezza con rimedi naturali.

Esistono vari metodi naturali per risolvere il problema della stitichezza, in grado di ripristinare la regolarità intestinale perduta e per stimolare l’attività dell’intestino.

La stitichezza è un sintomo, quindi è opportuno conoscere le cause d’origine e se è accompagnata anche da sangue nelle feci, febbre, crampi addominali è fondamentale una visita medica.

Se abbiamo una stitichezza lieve e sporadica e quindi funzionale, dovuta magari a una serie di fattori comportamentali e ai ritmi frenetici dello stile di vita moderno, è consigliabile  una dieta ricca di frutta, verdura, semi e cereali integrali, fare attività fisica e soprattutto bere molta acqua.

Cosa fare per risolvere questo fastidioso problema?

Il primo consiglio per sconfiggere la stitichezza è quello di non rimandare l’atto della defecazione, poiché si rischia di inibire gli stimoli allo svuotamento del retto, quindi è opportuno recarsi al bagno il prima possibile.

Sono da evitare bevande gasate e zuccherate ed è da preferire un consumo regolare di alimenti ricche di fibre e di almeno 2 litri di acqua al giorno, che ci aiuteranno notevolmente, facilitando l’espulsione.

Un rimedio naturale contro la stitichezza è quello di assumere due cucchiai di semi di lino una volta al giorno, e bere subito dopo un bicchiere di acqua tiepida, per far si che nell’intestino si possano formare le mucillagini utili per il transito intestinale.

Consumare prugne essiccate ma anche fresche, aiutano a sconfiggere la stitichezza, così come i fichi d’India, che hanno un effetto lassativo, e che sono ricchi di mucillagini e semi che agevolano il transito intestinale.

Un altro rimedio è l’acqua di cocco, che oltre ad avere proprietà lassative, facilita la digestione, la regolarità intestinale e la pulizia del tratto urinario.

I legumi, grazie alle fibre che contengono favoriscono il corretto funzionamento dell’intestino, ed è bene abbinare il consumo di legumi a quello dei cereali integrali, per far si che nella nostra alimentazione non vengano a mancare tutti gli aminoacidi utili al nostro organismo.

Un aiuto ci viene dato anche dall’aloe vera, che normalizza le secrezioni intestinali.

Ricordiamo anche la frutta secca, soprattutto le mandorle, e infine le barbabietole e le verze, che svolgono anche un’ azione diuretica.

di Antonella Tomassini

 

Search