In Cina animali vivi vengono intrappolati in piccoli portachiavi di plastica e venduti come gioielli | ilVegano.it
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

In Cina animali vivi vengono intrappolati in piccoli portachiavi di plastica e venduti come gioielli

In Cina animali vivi vengono intrappolati in piccoli portachiavi di plastica e venduti come gioielli

Ci sono diversi modi per cui gli uomini hanno abusato degli animali per intrattenimento.

Dai circhi fino a cavalcarli per divertimento, l’uomo ha inventato innumerevoli modi per usare gli animali per il divertimento, a loro spese.

Infatti, è stato rivelato che una nuova moda si è diffusa in Cina e sta andando avanti da anni. Ovvero quella di tenere animali vivi in portachiavi come se fossero gioielli.

Anche se questa notizia è stata diffusa dalla CNN nel 2011, questo trend sta ancora riscuotendo un grande successo, e da allora è stato fatto pochissimo per fermarlo.

 

Hanno scoperto che piccoli pesci, tartarughine e altri anfibi vivi vengono venduti in borsette da venditori ambulanti.

Una di queste borsette con all’interno uno di questi animaletti vivi costa solo 1€ circa, e lascia all’animale soltanto abbastanza spazio per divincolarsi. Secondo i venditori questo tipo di “bigiotteria” è venduta con all’interno dell’acqua ossigenata chiara o colorata che nutre gli animali.

Comunque gli animali possono sopravvivere soltanto per qualche giorno nella borsetta e moriranno se l’acquirente non li rilascia subito, qualcosa che però loro non sono obbligati a fare.

 

 

 

 

In Cina animali vivi vengono intrappolati in piccoli portachiavi di plastica e venduti come gioielli

Search