Torta Paesana Veg: il dolce della tradizione popolare.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Torta Paesana Veg: il dolce della tradizione popolare.

Dalla tradizione brianzola, arriva questa ricetta semplice da realizzare: la torta paesana veg, che arriva dalla cultura povera paesana di una volta.

Ingredienti

1 l di latte vegetale io ho usato quello di riso

300 g di pane integrale

150 g cacao vanigliato

200 biscotti secchi o amaretti veg

la buccia grattugiata di 1 limone non trattato

1 pizzico di noce moscata

½ cucchiaino di cannella in polvere

70 g di pinoli

70 g di uva passa

130 g di zucchero di canna

facoltativo: un bicchierino di anice

Preparazione

Mettete il pane a pezzi a macerare nel latte tiepido (se il latte non basta, potete aggiungerlo). Ogni tanto mescolate per farlo inzuppare per bene: va lasciato a bagno per almeno 3-4 ore.

A questo punto la ricetta originale diceva “Quando sarà pronto, scolatelo e passatelo con lo schiacciapatate o con il passa verdure per evitare che rimangano degli “occhielli di pane” nella torta” noi non l’abbiamo fatto (sperando che non si arrabbi la sig.ra Imma) e abbiamo aggiunto direttamente i biscotti secchi che potete tritare o spezzettare grossolanamente con le mani

Ammollare l’uvetta in acqua tiepida.

Unite quindi gli ingredienti al pane: , cacao, zucchero, l’uvetta strizzata, i pinoli amalgamandoli bene.

Ricoprire con carta da forno una tortiera di 26/28 cm, versate il composto, livellatelo e copritelo con altri pinoli per decorare. Infornate 180° gradi per circa un’ora.La torta deve essere abbastanza morbida e “umida”, ma vale la prova stecchino.

Una volta raffreddata servire con un buona tazza di the!

di Valentina Lavale

Search