Tapenade: la ricetta vegan della salsa provenzale.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Tapenade: la ricetta vegan della salsa provenzale.

Cercate un’idea per un aperitivo veloce ma sfizioso?

Sicuramente fa al caso vostro la tapenade, una salsa originaria della Provenza, a base di olive che nella ricetta originale prevede l’utilizzo delle acciughe, ma che in questa versione vegan non metteremo.

Il risultato è ugualmente ottimo ed otterremo una salsa densa tipo patè da spalmare su crostini dorati, preferibilmente con il baguette, per rimanere in tema francese o per condire la pasta. 

Ci vorranno pochissimi minuti per far venir l’acquolina in bocca ai vostri ospiti. 😉

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

10 minuti

Ingredienti

1 spicchio d’aglio

1 cucchiaio di capperi

200 grammi di olive nere

un goccio di succo di limone

Prezzemolo

Olio evo

Timo o rosmarino

Scorza di arancia (facoltativo)

Preparazione

Mettiamo nel mixer le olive snocciolate, i capperi, dopo averli sciacquati sotto l’acqua, il prezzemolo, il succo di limone e lo spicchio d’aglio.

Frulliamo e mettiamo l’olio lentamente a filo, in modo da avere una salsina cremosa e ben amalgamata, versiamo in una terrina e aggiungiamo il timo o il rosmarino e se ci piace la scorza di arancia o qualche fogliolina di basilico, che donerà un sapore più intenso alla nostra tapinade, e spalmiamo sul pane bruscato.

Possiamo guarnire con peperoni arrostiti o pomodorini freschi, o con tutto ciò che la fantasia ci suggerisce, e gustiamoci il nostro aperitivo con gli amici, accompagnando la tapenade con un fresco bicchiere di vino bianco. 😉

di Antonella Tomassini

 

Zirlo - Riesling - Vino Biologico
Vino bianco – Vendemmia tardiva
€ 8.75

Search