Spadellata messicana: a tavola in vacanza.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Spadellata messicana: a tavola in vacanza.

Oggi voglio proporvi questa ricetta che a me ricorda il mio viaggio di nozze.

Ve l’ho già detto che io e mio marito siamo stati in Messico?

Questo avveniva nel (lontano) 2011 (sigh!!!) e, in questi giorni mi è venuta un po’ nostalgia di quel viaggio, che avveniva proprio in questo periodo. Perciò, ho pensato, cosa c’è di meglio che ricordarlo con un piatto?

La cucina messicana è famosa per i suoi sapori e colori e soprattutto per il suo ingrediente più usato: il peperoncino!
Se anche voi amate i gusti decisi e “pieni” di questa terra, questo piatto fa al caso vostro!
Può essere un contorno oppure, se in dosi più generose, un ottimo secondo piatto da accompagnare con dell’insalata!

INGREDIENTI

• Peperoni (io ho usato quello rosso, ma potete scegliere in base al vostro gusto)
• Fagioli rossi (per comodità ho usato quelli già cotti)
• Mais
• Cipolla rossa
• Peperoncino
• Olio evo
• Sale

CUCINIAMO

Iniziate lavando e mondando i peperoni. Dopodiché tagliateli in striscioline sottili.
Affettate sottilmente anche la cipolla rossa.
Ora sgocciolate i fagioli e il mais e metteteli da parte.
In una padella fate scaldare un filo di olio evo e poi aggiungeteci il peperoncino a pezzetti. Aggiungete anche le cipolle e i peperoni e fate rosolare.
In ultimo, quando le verdure si saranno ammorbidite, aggiungete i fagioli e il mais, aggiustate di sale e fate andare fino a fare insaporire bene il tutto.
Servite ben caldo e, buon appetito!!!

di Francesca Magnoli

Search