Sofficini vegan fatti in casa.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Sofficini vegan fatti in casa.

Preparare i sofficini vegan è un’idea per preparare un piatto sfizioso, tipico della cucina veloce e amato dai bambini. Possiamo farli con tutte le verdure di stagione, o semplicemente con il pomodoro e la mozzarella di riso. Questa è la ricetta dei sofficini con il ripieno di spinaci.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

40 minuti

per 4 persone

Ingredienti

Per la pasta

400 gr di farina integrale

400 gr di latte di soia

4 cucchiai di olio

2 cucchiaini di sale

Per il ripieno

100 gr di mozzarella di riso

100 gr di spinaci

olio evo

sale

Noce moscata

Panatura

30 gr di fecola di patate

15 gr di amido di mais

60 gr di acqua

farina di mais

sale

curcuma

olio evo

Preparazione

Prepariamo la pasta dei sofficini, in una pentola scaldiamo il latte di soia con l’olio e il sale, appena bolle versiamo la farina e mescoliamo bene per evitare grumi. Appena si compatterà spegniamo il fuoco e lasciamo freddare.

Nel frattempo laviamo gli spinaci e tagliuzziamoli finemente, facciamoli sbollentare per qualche minuto, li strizziamo dall’acqua in eccesso e li uniamo alla mozzarella di riso tagliata a cubetti piccoli, all’olio, la noce moscata e il sale.

Prepariamo poi la panatura, mescoliamo le due farine, aggiungiamo la curcuma e il sale, mescoliamo e uniamo l’acqua un po’ per volta.

Stendiamo su un piano di lavoro un po’ di farina e lavoriamo l’impasto per la base dei sofficini, facciamola sottile e creiamo cerchi grandi quanto una tazza, mettiamo il ripieno in ogni disco, inumidiamo i bordi con un po’ di acqua e sigilliamoli bene. Passiamoli nella panatura e infine nella farina di mais.

Bucherelliamo la superficie e cuociamoli in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti oppure friggiamoli in una padella con olio.

Ed il piatto è pronto per essere gustato.

di Antonella Tomassini

 

Search