Come fare sacchetti fai da te per profumare la casa.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come fare sacchetti fai da te per profumare la casa.

Profumare armadi e cassetti in modo naturale con sacchetti fai da te, è utile poiché non utilizzeremo prodotti chimici ma materiali di riciclo e ci farà risparmiare anche denaro.

Per profumare casa con sacchetti fai da te ci occorrono riso, oli essenziali, fiori secchi, fazzoletti in cotone o semplicemente il tulle di una bomboniera, spezie ed erbe aromatiche.

Sappiamo tutti che gli spray per profumare l’ambiente sono nocivi, in quanto le emissioni esalano sostanze pericolose e soprattutto inquinanti. L’inquinamento domestico non è da sottovalutare ecco perché è preferibile usare rimedi naturali per profumare la casa.

Se in casa abbiamo cattivi odori, prima di tutto è preferibile aprire la finestra e far arieggiare per almeno dieci minuti.

Mettiamoci ora all’opera e divertiamoci con i nostri bambini a realizzare i sacchettini, sicuramente saranno felici di aiutarci: prendiamo tutto ciò che ci serve, a partire dagli strofinacci o fazzoletti vecchi di cotone che ritagliamo in piccoli rettangoli, li pieghiamo e cuciamo dai lati.

Prendiamo dei nastrini colorati che ci serviranno per chiudere i sacchettini, e inseriamo dentro un po’ di pout- pourri ottenuto con i fiori secchi, una stecca di cannella e  qualche foglia di salvia essiccata.

Ma possiamo usare anche la lavanda soprattutto se vogliamo profumare gli armadi, che tiene lontane le tarme ed ha un odore fresco e piacevole, scorze di limone o arance essiccate, foglie di menta, bustine di tè, anice, camomilla e tutto ciò che emana profumo.

Se invece volete usare alcune gocce di olio essenziale, è consigliato aggiungere nel sacchetto un po’ di riso e i fiori secchi.

Ricordiamoci anche che se vogliamo eliminare i cattivi odori e non abbiamo troppo tempo per realizzare i sacchetti, basta mettere in un pentolino con l’acqua una manciatina di chiodi di garofano o di cannella, farli bollire per qualche minuto ed emaneremmo subito un piacevole profumo in tutta casa.

Filtriamo il liquido in un contenitore spray e spruzziamo all’occorrenza.

Infine possiamo utilizzare semplicemente le bucce di arance e limoni poggiate sul termosifone.

Sono davvero tante le idee green per profumare la casa ed evitare i prodotti chimici, e di certo la fantasia non vi mancherà. 😉

Leggi anche:

COME PURIFICARE LA CASA DALLE ENERGIE NEGATIVE.

di Antonella Tomassini

 

Search