Come preparare il sorbetto al melone senza gelatiera.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come preparare il sorbetto al melone senza gelatiera.

Il sorbetto è un dolce al cucchiaio fresco e cremoso, ideale soprattutto da mangiare durante le giornate estive.

Si prepara di solito con il limone, ma si può utilizzare tutta la frutta che più ci piace, come le ciliegie, le fragole, l’anguria. Buonissimo se ancora non lo avete provato è quello al melone.

Ecco allora la ricetta per preparare il sorbetto al melone senza gelatiera, il procedimento è un po’ più lungo ma il gusto è ugualmente eccezionale e sarà sicuramente un gran successo.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

20 minuti + 5 ore in freezer

Per 4 persone

Ingredienti

500 gr. di melone

200 ml. di acqua

150 gr. di zucchero di canna

Preparazione

In una pentola facciamo bollire l’acqua con lo zucchero di canna per circa 10 minuti, finchè si crea lo sciroppo. Lasciamo raffreddare.

Nel frattempo tagliamo il melone prima a fette e poi a cubetti eliminando la buccia e i semi, mettiamolo nel bicchiere del frullatore e frulliamo finchè diventa cremoso.

Versiamo il melone frullato in una ciotola, aggiungiamo lo sciroppo e mescoliamo gli ingredienti.

Poniamo in freezer e lasciamo riposare il nostro sorbetto per almeno cinque ore, ricordandoci però che almeno ogni ora dobbiamo frullarlo e rimettere in freezer per farlo mantenere cremoso, altrimenti diventerà un grande ghiacciolo.

Quando il sorbetto è pronto lasciamolo a temperatura ambiente per 5 minuti prima di servirlo e decoriamolo con foglioline di menta e scorzette di limone, o scagliette di cioccolato fondente.

Ed il sorbetto al melone senza gelatiera è pronto per essere gustato. 😉

di Antonella Tomassini

 

Gelati Vegani
Senza il gelato il mondo sarebbe solo caos e disperazione

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 10.9

Search