Come preparare il pesto di sedano vegan.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come preparare il pesto di sedano vegan.

Il pesto di sedano è una ricetta sfiziosa e facile da preparare, ideale per farcire tartine, panini o da utilizzare come condimento della pasta, soprattutto gli gnocchi o la pasta fatta in casa.

È un’ ottima alternativa al pesto tradizionale fatto con il basilico. Vi occorrerà un semplice frullatore e pochi minuti per realizzare una vera delizia che metterà l’acquolina in bocca ai vostri ospiti.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

10 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

1 mazzettino di foglie di sedano

1 cucchiaino di lievito alimentare in scaglie

Olio evo

Sale

Pepe

Capperi

Mandorle q.b.

Pinoli q.b.

1 spicchio d’aglio (facoltativo)

Preparazione

Laviamo le foglie di sedano e le mettiamo nel bicchiere del frullatore, insieme a tutti gli ingredienti. Ricordiamoci di sciacquare i capperi, per levare il sale in eccesso e frulliamo finchè otteniamo un pesto omogeneo, aggiungendo un goccio di acqua tiepida.

Se vi avanza il pesto di sedano potete conservarlo in frigo per due o tre giorni in un barattolo ermetico. Provatelo, perché è davvero gustoso. 😉

di Antonella Tomassini

We will be happy to see your thoughts

Leave a reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Search