Come preparare il chili vegan di fagioli.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come preparare il chili vegan di fagioli.

Il chili di fagioli è un piatto tipico messicano, ed è famoso per il suo sapore molto speziato e piccante.

Nella ricetta originale si aggiunge la carne o la pancetta, ma ovviamente questa è la ricetta di un gustoso piatto ricco di sapori e proteine ed è completamente cruelty free.

La versione vegan è molto semplice da preparare e sostituiremo la carne con il granulare di soia se vogliamo dargli un gusto ancor più deciso.

Difficoltà

0

Tempo di cottura

1 ora e dieci minuti

Per 4 persone

Ingredienti

500 gr. di fagioli rossi azuki (o quelli che preferite)

800 gr. di pomodori pelati

2 carote

3 cipolle

1 spicchio di aglio

100 gr. di granulare di soia

150 gr. di mais

Curry, paprika, tabasco, peperoncino

Chili in polvere

Olio evo

Acqua q.b.

Sale

Erba cipollina o prezzemolo per guarnire

Preparazione

Mettiamo in ammollo i fagioli la sera prima, (altrimenti usiamo quelli già lessati), li sciacquiamo e li mettiamo a bollire per 30 minuti, scoliamoli al dente.

Tagliamo le carote a pezzetti e la cipolla a fettine, e facciamo rosolare le verdure per 10 minuti in una pentola larga con l’olio e lo spicchio d’aglio, versiamo i pomodori pelati e il granulare di soia secco, aggiungendo due bicchieri d’acqua e lasciamo cuocere per 30 minuti a fiamma bassa, aggiustando di sale. Aggiungiamo le spezie e il tabasco e mescoliamo, uniamo a fine cottura i fagioli e il mais e facciamoli cuocere per altri 10 minuti.

Versiamo nel piatto, guarniamo con erba cipollina o prezzemolo e accompagniamo  con dei tacos messicani o semplice pane bruscato.

Ideale per una cena sfiziosa. 🙂

di Antonella Tomassini

 

We will be happy to see your thoughts

Leave a reply


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Search