Polpette di lenticchie al sapore di mare.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Polpette di lenticchie al sapore di mare.

Una ricetta di un secondo piatto che fa venire l’acquolina in bocca: le polpettine di lenticchie al sapore di mare.

Ci vogliono solo 40 minuti per prepararle. Ed ecco la ricetta.

Portata: 4/ 6 persone

INGREDIENTI

  • 100 gr riso integrale lessato
  • 150 grammi di lenticchie verdi lessate o già pronte
  • una carota grande o due piccole
  • una zucchina
  • 1 cipolla bianca
  • olio evo
  • 60 gr di semi di sesamo
  • una listarella di alga kombu secca
  • una manciata di mandorle pelate
  • sale e pepe
  • mix spezie aromatiche

PREPARAZIONE:

  1. per prima cosa bisogna mettere a bollire il riso perche quello integrale ha una cottura abbastanza lunga, in ogni caso potete usare il riso che volete
  2. in un padella soffriggere la cipolla bianca tagliata fine in poco olio, aggiungere la carota e zucchina grattugiata
  3. facciamo stufare con poca acqua per una decina di minuti
  4. nel frattempo prepariamo il gomasio che ci serve per impanare le nostra polpette
  5. lavare in un colino a maglie strette i semi di sesamo, scolare per bene e far tostare in una padella antiaderente
  6. i semi devono scurire ma non bruciare
  7. in un mixer tritare l’alga secca,versare il trito in un colino a maglie strettissime e sciacquare
  8. quando saranno pronti i semi procediamo a tostare per qualche secondo anche il trito di alga
  9. frullare semi di sesamo e alga nel mix per evitare di mettere il sale, che in ogni caso ne andrebbe una spolverata, noi aggiugniamo una manciata di mandorle pelate
  10. una volta pronte le verdure le uniamo alle lenticchie e tritiamo con un mixer ad immersione
  11. speziamo a piacere
  12. pronto il riso, scoliamo e aggiungiamo anche lui al composto
  13. grazie all’amido avremo un composto appicicoso formiamo delle palline con le mani
  14. tuffiamole nel gomasio avendo cura di panarle per bene
  15. facciamo riposare le polpette in frigo per 30 minuti
  16. infornate a 180 gradi per un 20 minuti su una carta da forno oliata avendo curare di farle ruotare ogni tanto oppure saltarle in padella con poco olio evo

Noi le abbiamo servite con un pesto fatto al momento di rucola pomodorini e olive taggiasche!

Buonissime. 😉

di Valentina Lavale

We will be happy to see your thoughts

Leave a reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Search