Penne con patate e pesto di olive e rucola: la ricette estiva sfiziosa.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Penne con patate e pesto di olive e rucola: la ricette estiva sfiziosa.

Vi propongo la ricetta di un primo piatto vegano, le penne con patate e pesto di olive e rucola, molto sfiziosa ed estiva, ideale per chi è stato al mare tutta la giornata e vuole cucinare sostanzioso per recuperare le energie perse.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

40 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

350 gr. di penne (o il formato che preferite)

2 patate di media grandezza

Sale

Olio evo

1 scalogno

Per il pesto di olive e rucola

100 gr. di olive verdi denocciolate

1 mazzetto di rucola

1 manciata di pinoli

1 cucchiaio di olio evo

Sale

Pepe

1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie

Preparazione

Laviamo le patate e le mettiamo a bollire in una pentola piena di acqua con un cucchiaio di sale grosso e le facciamo cuocere con il coperchio per 30 minuti circa.

Quando saranno pronte le scoliamo e le riponiamo in una ciotola, passandole sotto l’acqua fredda per farle freddare. A questo punto le sbucciamo e tagliamo a piccoli dadini.

In una padella con un goccio di olio mettiamo a soffriggere lo scalogno tagliato finemente e aggiungiamo le patate che facciamo insaporire per qualche minuto finchè diventano cremose e aggiustiamo di sale.

Nel frattempo mettiamo l’acqua per cuocere la pasta, quando bolle aggiungiamo il sale e versiamo le penne.

Prepariamo ora il pesto di olive e rucola. Laviamo la rughetta e mettiamola nel bicchiere del frullatore insieme alle olive, i pinoli, il pepe, l’olio, il sale e il lievito alimentare in scaglie. Frulliamo finchè otteniamo un composto morbido.

Scoliamo la pasta al dente, conservando un mestolo di acqua di cottura, e versiamo le penne in padella con le patate, mescoliamo bene con un cucchiaio di legno e mantechiamo per qualche minuto aggiungendo l’acqua di cottura.

Serviamo in un piatto di portata e condiamo con un cucchiaio abbondante di pesto di olive e rucola.

Spolveriamo con pepe o prezzemolo tritato.

E gustiamoci il nostro piatto estivo leggermente tiepido, accompagnato con un buon bicchiere di vino bianco vegan.

Se vi è piaciuta la ricetta troverete altre gustose e sfiziose idee di piatti vegan sul mio libro Pianeta Vegan, in vendita in libreria o online. Approfittate dell’estate per concedervi una bella lettura soprattutto se siete vegani da poco e non sapete cosa cucinare.

di Antonella Tomassini

Pianeta Vegan
Riflessioni e ricette per un mondo cruelty free
€ 17.5

Search