Orzotto alle verdurine: il pranzo leggero per l’estate.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Orzotto alle verdurine: il pranzo leggero per l’estate.

L’orzotto alle verdurine è un primo piatto a base di cereali e ricco di gusto.

Semplice da preparare, questa pietanza si prepara come il riso, quindi basterà procedere come se stessimo preparando un risotto, tostando e cuocendo l’orzo perlato in padella aggiungendo un po’ di brodo vegetale.

Scegliete le verdure di stagione e mettetevi ai fornelli per preparare il pranzo leggero dell’estate.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

45 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

300 gr. di orzo perlato

2 zucchine

1 peperone

Capperi q.b.

Mais q.b.

300 gr. di pomodori datterini

1 mazzetto di rughetta

1 cipolla

Sale

Pepe

Olio evo

1 litro brodo vegetale

Preparazione

Laviamo e puliamo tutte le verdure, tagliamo le zucchine e i peperoni a cubetti piccoli, tritiamo la rughetta, i pomodorini a pezzi e affettiamo la cipolla.

Mettiamo in una padella un goccio di olio e facciamo rosolare la cipolla per 3 minuti.

Uniamo l’orzo che facciamo tostare per qualche minuto e versiamo le zucchine e i peperoni, mescolando gli ingredienti, aggiungendo il brodo vegetale un po’ per volta finchè l’orzotto sarà cotto.

A fine cottura aggiungiamo i capperi, il mais, i pomodori e la rughetta, mescoliamo gli ingredienti, aggiustiamo di sale e pepe e facciamo saltare in padella qualche minuto a fiamma alta.

Prima di gustare l’orzotto alle verdurine, versiamo un cucchiaio di olio a crudo e lasciamolo freddare.

Se volete dare un tocco in più al vostro piatto potete aggiungere anche i pinoli tostati.

Esistono diverse varianti per preparare l’orzotto, sicuramente la fantasia non vi mancherà. 😉

di Antonella Tomassini

We will be happy to see your thoughts

Leave a reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Search