No agli insetticidi: rimedi naturali contro le zanzare in casa e all’aperto.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

No agli insetticidi: rimedi naturali contro le zanzare in casa e all’aperto.

L’estate è il periodo di punture e ronzii delle zanzare, che con il caldo vengono a farci visita nelle nostre case.

Per molti le zanzare sono ospiti indesiderati, insetti fastidiosi da eliminare soprattutto di notte quando si dorme e comincia una vera battaglia con diverse armi, chi usa il cuscino, chi lo spray, ecc. per altri sono semplicemente esseri come tutti gli altri, ma la percentuale è davvero bassa.

E’ bene sapere che gli insetticidi possono essere dannosi anche per l’uomo, e per chi ha imparato a giocare a tennis con la racchetta killer, tremenda invenzione a portata di mano ecco allora qualche consiglio e rimedio naturale per tenere lontane le zanzare in casa.

Esistono alcuni oli essenziali che provocano fastidio alle zanzare, ideali quello di lavanda, limone, olio di cedro, rosmarino, menta, olio di neen, citronella e geranio.

Per non far entrare in casa le zanzare, se non abbiamo le zanzariere basta mettere in ciotoline di acqua qualche goccia di questi oli e porle sui davanzali.

Un altro rimedio è quello di mettere in un vasetto qualche goccia di aceto e delle fette di limone, che grazie all’odore intenso terrà lontane le zanzare.

dCi aiuteranno anche le piante che abbiamo sul terrazzo o sui davanzali, come la lavanda, il rosmarino, la menta piperita, la calendula, la melissa, l’aglio, il basilico e la lavanda, la citronella e il geranio e soprattutto la catambra, una pianta della famiglia delle bignogniacee originaria dell’America Boreale che con il suo odore,  impercettibile all’olfatto umano, è in grado di allontanare le zanzare in modo naturale, garantendo un’efficace protezione, grazie al catalpolo, una sostanza naturale che contiene in elevata quantità e che esercita una potente azione repellente contro le zanzare.

E se invece volete passare una bella serata in giardino con gli amici, preparate un repellente per il corpo, e di sicuro le zanzare non si avvicineranno: facciamo bollire due mazzetti di menta e uno di basilico per circa 20 minuti, dopo aver filtrato l’acqua la conserviamo in frigo, e all’occorrenza spalmiamo sul corpo.

Oppure potete strofinarvi sulla pelle le bacche di vaniglia  o foglie di salvia. 

Come vedete sono tanti i rimedi naturali per tenere lontane le zanzare. Allora proviamoli e diciamo no agli insetticidi. 😉

di Antonella Tomassini

Search