L’uva è un toccasana per la salute: ecco tutti i benefici.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

L’uva è un toccasana per la salute: ecco tutti i benefici.

L’uva è il frutto alleato della salute e della bellezza ed è proprio con la fine dell’ estate e l’inizio dell’autunno che inizia ad apparire sulle nostre tavole.

Ricca di principi attivi utili al nostro organismo, è utile soprattutto quando dopo le vacanze si riprende il lavoro o la scuola poiché è un vero toccasana che dona benessere.

L’uva è il frutto della vite, scientificamente chiamata Vitis Vinifera, e presenta acini piccoli, rotondi o allungati, di colore bianco, nero o rosato,  che formano un grappolo attaccato ad un graspo.

Contiene acqua (dal 72 all’84 %), proteine (0,7 %), fibra alimentare (0,9 %), zuccheri (destrosio, fruttosio e saccarosio 15,5 %), grassi (0,2 %) e ceneri (0,5 % ).

Fonte di minerali come ferro, calcio, boro, fosforo, potassio, sodio, manganese, rame, fluoro, zinco, selenio e magnesio. Inoltre vitamina A, le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C, vitamina E, K e J ed aminoacidi come acido aspartico, acido glutammico, alanina, arginina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, metionina, serina, triptofano, valina e treonina.

Ricordiamo che 100 grammi di uva fornisce 69 calorie.

Scopriamo ora quali sono i benefici dell’uva.

L’uva combatte i radicali liberi grazie ai flavonoidi contenuti, soprattutto la quercetina ed il resveratrolo che hanno proprietà antiossidanti e antitumorali, utile nella prevenzione del tumore al seno e al colon.

Indicata soprattutto per chi vuol disintossicarsi, nota è l’ ampeloterapia, la dieta dell’uva che prevede di mangiare 2 kg di uva al giorno per qualche giorno come unico alimento giornaliero, infatti l’uva ha proprietà disintossicante, indicata anche per chi vuol eliminare le tossine dal corpo e per chi ha problemi renali.

Inoltre è antibatterica e antinfiammatoria, ed aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo, irrobustisce le ossa, quindi è indicata per prevenire l’osteoporosi, ed è fonte di energia soprattutto per studenti e sportivi, rinforza il sistema immunitario e mantiene in salute gli occhi.

Le foglie di vite, ricche di omega-3 invece sono indicate per chi soffre di diarrea, si possono usare come tisana facendo bollire 50 gr. di foglie in un litro di acqua, filtrare e bere due bicchieri almeno due volte al giorno. In caso contrario invece se soffriamo di stitichezza possiamo mangiare l’uva intera che ha proprietà lassative.

L’uva invece è sconsigliata a chi soffre di diabete e colite e per Chi soffre di disturbi digestivi, è preferibile mangiare gli acini d’ uva senza buccia e semi.

I semi di uva vengono utilizzati  per estrarre l’olio di vinacciolo, molto usato in cosmesi.

Invece in cucina si consuma fresca, o nelle macedonie o in succo o anche per preparare sfiziose salse per condire secondi piatti.

Non ci resta che fare il pieno di uva per beneficiare di tutte le sue proprietà.

di Antonella Tomassini

Dolcificante di Uva in Cristalli
Prodotto ed estratto da uva bianca e nera
€ 6.73

Succo d'Uva
Succo di frutta senza zuccheri aggiunti
€ 4.7001

Search