Involtini di melanzane ripieni di pasta: una vera bontà vegana.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Involtini di melanzane ripieni di pasta: una vera bontà vegana.

Involtini di melanzane ripieni di pasta: semplicemente fantastici! Ho unito il sapore pungente delle melanzane (fritte), con quello delicato del pomodoro e del basilico, legati assieme dal sapore più deciso del formaggio vegano Gondino stagionato, amalgamato a quello più delicato e avvolgente del formaggio vegano Fumè. Il risultato è stato a dir poco straordinario: una vera bontà per il palato e anche uno spettacolo per gli occhi.

Ingredienti per 4 persone:

2 melanzane lunghe

200 gr di pasta corta (sedanini)

750 gr di passata di pomodoro

1 spicchio di aglio

basilico fresco

formaggio vegano Gondino stagionato

formaggio vegano Fumè

sale marino integrale

olio EVO

Procedimento:

Tagliate le melanzane per il lungo, facendo delle fettine non troppo spesse. Mettete un goccio di olio EVO in una padella antiaderente e fatele soffriggere da entrambi i lati per qualche minuto. Quando sono pronte ponetele in un piatto con della carta da cucina (per assorbire l’olio in eccesso) e mettete un pizzico di sale sulle fette di melanzana.

Preparate ora il condimento per la pasta: tagliate 3-4 fette di melanzana abbastanza spesse e fatene poi dei cubetti. Mettete i cubetti di melanzana a soffriggere in un goccio di olio EVO. Aggiungete uno spicchio d’aglio. Fate andare qualche minuto e poi aggiungete la passata di pomodoro.

Aggiungete il sale e fate andare a fuoco moderato per una ventina di minuti.

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolatela un paio di minuti prima del termine del tempo di cottura.

Conditela con il sugo alle melanzane e aggiungete abbondante formaggio vegano Gondino stagionato grattugiato. Tenete una parte del sugo per condire gli involtini una volta adagiati nella teglia.

Intanto che il forno si scalda iniziate a preparare i vostri involtini: unite 2 fette di melanzane alla volta, mettete al centro una cucchiaiata o 2 di pasta. Aggiungete abbondante formaggio vegano Fumè, qualche fogliolina di basilico e poi richiudeteli. Non avrete bisogno di stuzzicadenti per tenerli uniti.

Ricoprite il fondo della teglia utilizzando un paio di mestoli di sugo di pomodoro messo da parte precedentemente e adagiatevi sopra gli involtini. Io ho calcolato 2 involtini a porzione.

Terminate ricoprendo gli involtini di melanzane con il restante sugo di pomodoro e aggiungete altro formaggio vegano Fumè, formaggio vegano Gondino stagionato grattugiato e qualche foglia di basilico.

Coprite la teglia con della carta stagnola e fate andare a 180° in forno statico per circa mezz’ora. Gli ultimi 5 minuti scoprite la teglia in modo da fare asciugare un pochino il sugo e sciogliere meglio i formaggi.

Potete trovare questa e altre ricette vegane semplici e gustose sul mio blog verovegan.com e sulla mia pagina Facebook. 😉

di Veronica Momi

Search