Idee per un barbecue vegan: come fare una grigliata tutta green.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Idee per un barbecue vegan: come fare una grigliata tutta green.

Quante volte ci siamo trovati a dire no alle grigliate in giardino a casa di amici, che non vedevano l’ora di accendere il barbecue e cuocere sul fuoco la carne?

L’estate è la stagione giusta per fare il barbecue, ma che sia vegan. Provate ad organizzare una serata all’aria aperta, dove i protagonisti saranno verdure, seitan e tofu, da cuocere alla griglia.

Il successo sarà garantito, invitate chi volete, resteranno tutti contenti e sarà un momento gustoso da condividere soprattutto con gli amici non vegani.

Ecco allora come fare un barbecue green.

Al nostro barbecue non devono mancare i classici burger di fagioli o altri legumi, bruschette con i pomodorini, aglio e olio, e gli spiedini di tofu e verdure, semplicissimi e sfiziosi da preparare.

Per preparare gli spiedini di tofu e verdure.

Ci occorre un panetto di tofu (ma se preferite anche di seitan) tagliato a cubetti non troppo piccoli, una zucchina, un peperone, qualche pomodorino e degli stuzzicadenti lunghi.

Facciamo marinare gli ingredienti in una ciotola con salsa di soia, succo di limone, olio evo e uno spicchio di aglio tritato, aneto, cumino e rosmarino e lasciamoli riposare per qualche ora. La marinatura è importante per dar sapore alle verdure.

Infilziamo gli ingredienti nello stuzzicadenti e gli spiedini sono pronti per essere grigliati. Giriamoli di tanto intanto e lasciamo cuocere per 15 minuti, spennellandoli con altra marinatura.

Se usate il seitan per preparare gli spiedini sarà perfetto insaporirli con la salsa barbecue.

Ovviamente possiamo grigliare anche melanzane, peperoni, pomodori, zucchine, funghi e tutta la verdura di stagione, comprese le patate tagliate a fettine sottili, con una salsa al rosmarino e alloro, con cui spennelleremo le verdure.

Basta tritare l’alloro, il rosmarino uno spicchio di aglio e aggiungere olio, sale e pepe e amalgamiamo tutti gli ingredienti.

Visto che l’estate è la stagione delle pannocchie, quale migliore occasione per fare un barbecue?

La pannocchia alla griglia sarà gustosa oltre che con la salsa all’alloro, anche con la maionese vegan fatta in casa. E non dimentichiamo i wurstel di soia, di farro, che potete trovare già pronti nei negozi, se invece non avete troppo tempo per preparare i vostri burger e derivati.

Quindi il barbecue non è solo dei carnivori, ma può essere sano, leggero e soprattutto cruelty free.

Pronti allora per il barbecue vegan? 😉

di Antonella Tomassini

Grigliate Vegan Style
125 ricette alla fiamma ed ecosostenibili

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 19.9

We will be happy to see your thoughts

Leave a reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Search