Cerchi l'estrattore di succo migliore? Ecco i top 5!
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Cerchi l’estrattore di succo migliore? Ecco i top 5!

Se sei arrivato in questa pagina sarai sicuramente interessato a capire qualcosa in più degli estrattori di succo.

In rete si trovano migliaia di prodotti che, alla fine dei conti, sembrano essere tutti uguali e le differenze di prezzo sembrano essere immotivate.

Per cui, se hai deciso di schiarirti un pò di più le idee e di prendere una decisione di acquisto più consapevole, sei nel posto giusto!

Prima di andare a vedere qual é l’estrattore di succo migliore che più si avvicina alle tue necessità e alle tue possibilità di spesa, é importante capire quali differenze ci sono tra gli estrattori di succo e le classiche centrifughe.

ESTRATTORE DI SUCCO O CENTRIFUGA?

Sono due elettrodomestici estremamente differenti che producono due “composti” altrettanto differenti.

L’estrattore di succo è caratterizzato essenzialmente dalla coclea (che in alcuni modelli può essere orizzontale e in altri verticale), ossia da una vite senza fine che invece di spezzare il cibo lo stritola e lo mastica fino a ricavarne (quindi ad estrarne per l’appunto) il succo.

La centrifuga, invece, è dotata di una lama sottilissima che, girando ad una velocità più o meno forte a seconda dei modelli, sminuzza e tritura la frutta e la verdura spingendo il composto verso una struttura filtrante composta da fori molto piccoli.
Il risultato che produce é un succo separato dalla polpa della frutta e verdura.

estrattore di succo o centrifuga

QUINDI E’ MEGLIO L’ESTRATTORE DI SUCCO O LA CENTRIFUGA?

In realtà non esiste un meglio o un peggio.

Tutto dipende dalle esigenze personali di ogni singolo individuo.

Partendo dal presupposto che un bel succo di frutta o verdura sia estremamente benefico a prescindere che sia realizzato con l’apposito estrattore o con la centrifuga, é importante sottolineare che l’estrattore di succo consente di mantenere inalterate diverse proprietà dei cibi che vengono in esso inseriti.

Infatti, poiché l’estrattore di succo lavora con un numero di giri inferiore rispetto alla centrifuga consente di generare un minor calore e di incamerare meno aria al suo interno salvaguardando tutte le sostanze nutritive e i nutrienti degli alimenti.

Anche per questa ragione l’estrattore viene spesso chiamato estrattore di succo a freddo.

Il lato negativo dell’estrattore di succo, se così vogliamo dire, é il suo prezzo.

Per poter beneficiare della migliore qualità dei suoi succhi, infatti, é necessario spendere qualcosina in più rispetto a quanto si spenderebbe per una più classica centrifuga.

Ovviamente niente di straordinario: si tratta solitamente di qualche decina di euro di differenza.

Però, siccome non é mai bello spendere dei soldi “alla cieca”, ovvero senza essere pienamente convinti del perché si stia spendendo di più per un prodotto piuttosto che un altro, assume ancora più valore la nostra missione odierna di trovare l’estrattore di succo migliore rispetto alla tua disponibilità economica e alle caratteristiche del macchinario.

In generale, però possiamo tranquillamente dire che un estrattore di succo produce un succo migliore rispetto ad una centrifuga e che quindi questo motiva il perché esso costi di più.

Ciò che vogliamo fare oggi é capire le differenze di prezzo tra un estrattore e l’altro e valutare quanto sia sensato spendere di più per un modello rispetto ad un altro.




ESTRATTORE DI SUCCO MIGLIORE: LA CLASSIFICA DEI TOP 5

Come anticipato poco sopra, l’estrattore di succo è uno degli elementi essenziali della cucina di una persona vegana.

Un succo di frutta o verdura consente di poter assumere importanti sostanze nutritive anche durante la vita quotidiana caratterizzata da ritmi frenetici e scarsità di tempo.

Inoltre, assumere i vegetali in forma non solida, permette anche una più facile digestione e una più rapida assimilazione da parte dell’organismo.

Fare una classifica che tenga conto di tutti gli estrattori di succo presenti sul mercato non é un compito assai semplice.

Vanno tenute in considerazione una moltitudine di caratteristiche e aspetti diversi oltre al prezzo, tra cui il tipo di motore, la coclea verticale od orizzontale e i sistemi di filtraggio.

Per cui, per riuscire nell’arduo compito di stabilire qual é il migliore tra tutti gli estrattori di succo abbiamo fatto la cosa più sensata da fare quando si vuole prendere una decisione sull’acquisto di un prodotto: abbiamo incrociato le informazioni riguardanti i prezzi, le caratteristiche di ogni singolo estrattore di succo e le recensioni lasciate online da tutti coloro che hanno già acquistato e testato un determinato modello di estrattore di succo.

In pratica abbiamo fatto tutto il lavoro al posto vostro!

Come tutte le classifiche che si rispettino, partiamo dall’ultima posizione fino ad arrivare alla prima e stabilire il miglior estrattore di succo in commercio del 2016 (o quanto meno il migliore dell’inizio del 2016). 

5. PETRA FG 20.07 SLOW JUICER

petra6

 

 

SCOPRI DI PIU’

 

 

 

Su Amazon questo estrattore di succo ha una media molto alta: ben 4.5 su 5 stelline!

Moltissime sono le persone soddisfatte di come funziona l’elettrodomestico anche e soprattutto in relazione al suo costo non eccessivo.

Durante la lavorazione della frutta e della verdura la sua rumorosità non é eccessiva e le istruzioni presenti al suo interno sono chiare ed esaustive.

Alcune informazioni ulteriori:

  • Per tutti i tipi di agrumi
  • Conservazione ottimale delle vitamine
  • Elevata capacità di estrazione del succo
  • Idoneo per frutta e verdura dura e morbida
  • Continuamente ricaricabile
  • Recipiente per il succo L
  • Contenitore di polpa L
  • Interruttori acceso/spento
  • Funzione inversa
  • Silenzioso
  • Facile da smontare per un’accurata pulizia
  • Parti lavabili in lavastoviglie
  • Utilizzo manuale o automatico
  • Bassa velocità
  • 86% in più di nutrienti ed enzimi
  • Bassa rumorosità
  • Motore CC
  • 5 anni di garanzia per il motore
  • Facile da pulire
  • Centrifuga pezzi
  • Filtro estraibile
  • Filtro per polpa
  • 80 giri al minuto

VUOI CONOSCERE MAGGIORI INFORMAZIONI E IL PREZZO DI QUESTO PRODOTTO?


 

4. BOSCH MES25A0

estrattore bosch

SCOPRI DI PIU’

 

 

 

 

 

Anche l’estrattore di succo Bosch MES25A0 ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Ha un motore piuttosto performante e si può considerare una versione ibrida tra un estrattore di succo e la classica centrifuga.

Questo prodotto ha ottenuto più di 140 recensioni su Amazon ed ha una media voto pari a 4.5 stelline su 5!

Altre informazioni:

  • Apertura extra large per l’inserimento di frutta intera e della verdura senza necessita’ di tagliarla
  • Microfiltro in acciaio inox per l’estrazione ottimale del succo
  • Il pratico beccuccio con sistema antigoccia DripStop previene il gocciolamento e mantiene piu’ pulita la superficie di appoggio
  • Grande sicurezza: funziona solo se tutti i componenti sono montati correttamente
  • Due velocità per frutta dura e morbida

VUOI CONOSCERE MAGGIORI INFORMAZIONI E IL PREZZO DI QUESTO PRODOTTO?


 

3. HUROM HU 500

horum1

 

 

 

SCOPRI DI PIU’

 

 

 

 

Questo estrattore di succo può essere considerato a tutti gli effetti un estrattore di succo professionale.

Anche il suo prezzo lo é: infatti é il più costoso della classifica!

Ma sicuramente il prodotto vale il suo costo: basti pensare che é costruito dall’azienda leader nel settore degli estrattori di succo che ha brevettato la SST Slow Squeezing Technology (sistema efficacissimo di estrazione del succo da frutta e verdura).

Ideale per chi ne fa un uso quotidiano e frequente.

Di seguito un video che lo mostra in funzione:

VUOI CONOSCERE MAGGIORI INFORMAZIONI E IL PREZZO DI QUESTO PRODOTTO?


 

2. PANASONIC MJ-L500

panasonic4

 

 

 

SCOPRI DI PIU’

 

 

 

 

Questo estrattore di succo é perfetto sia con la frutta e la verdura fresche che congelate!

Al suo interno, infatti, potrete trovare anche un utilissimo ricettario per prepare degli ottimi estratti di succo frozen.

Altre caratteristiche:

  • Sistema di estrazione a bassa velocità (45 giri al minuto)
  • Sistema di estrazione in acciaio senza lame
  • Esclusivo accessorio Frozen per gustose ricette ghiacciate
  • Design salva spazio e elevata silenziosità
  • Contenuto confezione: accessorio frozen, bicchiere succo, contenitore polpa
  • E’ realizzato con materiale privo di BPA (bisfenolo A).

Di seguito un video del macchinario in funzione:

VUOI CONOSCERE MAGGIORI INFORMAZIONI E IL PREZZO DI QUESTO PRODOTTO?


 

1. RGV 110600

rgv

 

 

SCOPRI DI PIU’

 

 

 

 

 

Senza dubbio l’estrattore di succo migliore in assoluto: non per niente é quello più venduto in rete!

Questo estrattore di succo ha delle dimensioni molto contenute e si adatta perfettamente anche alle cucine più piccole ma, al contempo, é estremamente resistente ed ideale per chi vuole gustare il sapore ed il nutrimento che solo la frutta e la verdura fresca possono offrire.

Grazie al sistema di spremitura a freddo a 60 giri al minuto, mantiene intatte le proprietà di frutta e verdura, quali enzimi e vitamine.

La spremitura, inoltre, non si interrompe mai.

Il succo ed il materiale di scarto fuoriescono da due diversi condotti, contemporaneamente.

Ecco cosa troverete nella confezione:

Mentre qui potete vedere l’apparecchio in funzione:

VUOI CONOSCERE MAGGIORI INFORMAZIONI E IL PREZZO DI QUESTO PRODOTTO?


 

Aggiornamento importante:


 

Cosa ne pensate di questa classifica?
Siete d’accordo sulla nostra scelta dell’estrattore di succo migliore?
Fatecelo sapere nei commenti! 

 

  1. roberto aprile 26, 2016 at 3:08 pm

    Riccardo, hai sicuramente ragione, perchè altrimenti non si spiegherebbe la vitalità di aziende che vendono un prodotto che nelle funzionalità, sono comparabili, ma che costano quattro volte di più. Se fosse solo una differenza di prezzo, fallirebbero in un paio di settimane. Chiaramente la differenza la fa la longevità, senza dubbio.

  2. Riccardo Bertoncelli aprile 24, 2016 at 7:04 pm

    Articolo scritto senza cognizione di causa
    I criteri da valutare sono ben altri
    L’RGV, come Ariston, Ariete, ecc. ecc., ha motore DC e filtri e coclee in materiali scadenti. Sono macchine studiate per lavorare pochi mesi se utilizzate in modo intensivo, un paio d’anni se utilizzati in modo “leggero”
    Se vuoi un articolo SERIO, scritto da chi li vende da più di 3 anni, te lo giro

    • Rita ottobre 27, 2016 at 7:07 am

      Anch’io sono interessata

    • Carla giugno 2, 2016 at 12:59 pm

      Si grazie mi interesserebbe perché devo acquistarlo

      • Daniela ottobre 12, 2016 at 11:04 am

        Anch’io sarei interessata, grazie

Search