Dress Me Veg: quando la moda diventa bio, sostenibile e vegan.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Dress Me Veg: quando la moda diventa bio, sostenibile e vegan.

Dress Me Veg, è una giovane linea di abbigliamento bio, sostenibile e vegan, realizzata con cotone biologico certificato e con tinture naturali, ottenute esclusivamente con sostanze vegetali, piante tintorie e minerali.

Ideatrice del progetto è Laura Carli, stilista vegana che dopo anni di esperienza nel settore della moda ha scelto la moda etica, creando il marchio Dress me veg e realizzando prodotti d’abbigliamento al 100% vegetali e lavorati a mano seguendo un procedimento antichissimo, lungo e costoso ma totalmente a impatto Zero sull’ambiente e completamente innocuo per le persone che lo applicano.

L’obiettivo di Laura e del suo team è quello di non sfruttare gli animali e di non inquinare il Pianeta con materiali chimici e nocivi. Capi d’abbigliamento ideati per chi ha cuore la salvaguardia del Pianeta, infatti l’ideatrice di Dress Me Veg sostiene:

“Dopo oltre quindici anni di esperienza nel settore della moda, sappiamo bene che davvero non è facile avere la certezza di ciò che indossiamo. Spesso le materie prime hanno composizioni miste, che includono anche tessuti animali, come lana e seta; quasi sempre le fibre sono state trattate con pesticidi ed agenti chimici, parte dei quali resteranno per sempre intrisi nella trama; il procedimento di tintura, inoltre, normalmente avviene con largo impiego di sostanze chimiche, potenzialmente irritanti, e, in alcuni casi, utilizzando coloranti animali, come nel caso del rosso cocciniglia, ampiamente utilizzato.”

Scopriamo sul sito dell’ azienda come vengono ottenuti i colori naturali dei capi realizzati. La natura come sempre ci offre tantissimi doni che ci sorprenderanno.

GIALLO: la pianta della Reseda, presente in tutta Europa, ci regala un favoloso giallo intenso e luminoso.

ROSA: a metà tra un rosa antico ed un rosa corallo, la tonalità può variare a seconda del bagno di colore, ed è ottenuto dalle radici della Robbia, utilizzata sin dall’antichità per tingere i tessuti.

VIOLA: profondo e intenso, il viola ce lo regala la corteccia del pregiato legno di Campeggio, utilizzato anche come colorante alimentare. 

VERDE: il verde che proponiamo per questa stagione è di una tonalità vicina al color salvia, tenue e gentile, adatto ad entrambi i sessi, e lo otteniamo dalle foglie di Edera, la stessa che abbellisce i nostri giardini.

LILLA: quasi cangiante, tra il lilla e il grigio a seconda della luce, questo bellissimo colore vibrante e indefinito lo otteniamo dalle radici di Alkanna.

BLU: un classico della tintura naturale, l’Indaco, utilizzato da sempre per tingere i tessuti, ci offre le sue mille sfumature.

BIANCO: il nostro non è un bianco ottico, ma un bianco latte, perchè è il colore naturale del cotone, non sbiancato con agenti chimici. 

Oltre a ciò un motivo in più per scegliere Dress Me Veg è che l’azienda devolve il 5% di ogni ordine all’ associazione Essere Animali.

Per il momento c’è solo lo shop online, ma ci auguriamo presto di trovare i capi d’abbigliamento in tutti i negozi eco-friendly. 😉

Per  saperne di più:

Dress Me Veg

di Antonella Tomassini

Search