Denti gialli: come sbiancare il sorriso con rimedi naturali.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Denti gialli: come sbiancare il sorriso con rimedi naturali.

Tutti noi desideriamo avere un sorriso smagliante e candido.

Se al contrario abbiamo denti gialli, questi utili suggerimenti fanno al caso nostro, perché esistono rimedi naturali e trattamenti che ci doneranno un’estetica migliore.

I denti gialli sono uno dei problemi estetici più fastidiosi e diffusi, e certamente chi ne soffre prova imbarazzo.

Innanzitutto, è importante seguire una buona igiene orale e lavare i denti almeno 3 volte al giorno, utilizzando anche il filo interdentale una volta al giorno per eliminare i residui di cibo.

Le macchie gialle sui denti spesso sono dovute al caffè e tabacco, che si depositano sulla superficie bianca dei denti, lo smalto per intenderci, che a lungo andare si assottiglia mettendo in evidenza la dentina, che invece è lo strato inferiore e che ha un colore marroncino.

Ecco perché è opportuno limitare il consumo di cibi acidi, come passata di pomodoro, aceto, caramelle, liquirizia e le bevande zuccherate ma anche antibiotici o fluoro, che provoca appunto l’indebolimento dello smalto. Ovviamente il miglior consiglio è quello di smettere di fumare ed evitare il caffè, e se non ne possiamo fare a meno di quest’ultimo è preferibile sciacquare la bocca dopo averlo consumato con l’acqua per eliminare ogni residuo.

Inoltre in alcuni prodotti per l’igiene orale viene utilizzata la clorexidinauna sostanza che può alterare il colore dei denti, e che funge da antisettico usato soprattutto nei collutori per disinfettare il cavo orale o nelle paste per la protezione delle gengive, evitiamo di usare questi prodotti allora.

Ecco i rimedi naturali per sconfiggere le macchie gialle, ovviamente se siamo predisposti geneticamente è opportuno andare dal dentista, poiché questi rimedi potrebbero non essere efficaci.

Ci viene in aiuto il bicarbonato di sodio come primo rimedio, per rimuovere la placca e cancellare le macchie. Basta mettere la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio e mischiarlo con il dentifricio quando ci laviamo i denti, oppure possiamo lavare direttamente i denti con il bicarbonato diluito con l’acqua, ma attenzione a non abusare di questo trattamento poiché il bicarbonato potrebbe consumare lo smalto, ecco perché è opportuno farlo nella prima settimana solo due volte, e altre due volte nei seguenti quindici giorni.

Altro rimedio per combattere questo problema è la buccia dell’arancia. Provate questo trattamento per almeno due o tre settimane: bisogna strofinare la buccia dell’arancia direttamente sui denti solo prima di andare a dormire, noterete subito gli effetti positivi sui denti e gengive grazie alla vitamina C e al calcio presenti nella buccia.

Così anche il limone è utile in questo caso: basta strofinare la buccia direttamente sui denti o miscelare qualche goccia di limone e un po’ di sale, e passare il composto sui denti, ma attenzione anche a questa trattamento poiché il limone è un alimento acido, quindi se abusiamo possiamo rovinare lo smalto. È consigliato farlo per due settimane per due volte al giorno.

Avevate pensato mai che anche le fragole possono aiutare a combattere questo problema?

Ebbene si, tritiamo due o tre fragole, aggiungiamo un pizzico di bicarbonato e strofiniamo sui denti la miscela ottenuta, lasciandola in posa 2 minuti, passiamo con spazzolino e sciacquiamo con acqua.

Anche il sale è un ottimo rimedio per sbiancare i denti, usando una miscela di sale e bicarbonato di sodio, o sale e polvere di carbone spazzolando i denti con questo composto, e poi risciacquando con acqua.

Prendete l’abitudine di mangiare una mela al giorno, per eliminare le macchie gialle. Altri rimedi sono l’olio di cocco o l’olio di neem, ideali non solo per lo sbiancamento ma anche contro l’alito cattivo e utile per prevenire le carie.

Sicuramente non fatevi mancare una buona dose di pazienza perché per ottenere un sorriso smagliante ci vuole tempo, sicuramente sono rimedi naturali economici rispetto allo sbiancamento professionale del dentista conosciuto anche come bleaching al costo di circa 300 euro.

A voi la scelta!

di Antonella Tomassini

Polvere di Carbone Vegetale
Betulla e Pioppo carbonizzati
€ 8

Search