Come preparare in casa i burger di melanzane.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come preparare in casa i burger di melanzane.

Buonasera a tutti! Appena diventata vegana mi sono servita spesso di quei piatti pronti che si trovano in commercio, simulazioni di piatti con la carne, un po’ per comodità e un po’ per ignoranza.

Col passare del tempo mi sono chiesta: “Ma perché non posso provare a fare io questi preparati?”.

Il grosso problema per me è stato trovare il giusto equilibrio di ingredienti e, soprattutto, evitare che i burger si rompessero. Dovevo trovare un legante: detto fatto! Rispetto alla maggior parte di quelli che si trovano al super, questi burger sono indubbiamente più sani (e buoni!).

Ecco a voi perciò i miei burger di melanzane!

INGREDIENTI

Melanzane

Aglio

Peperoncino

Pane raffermo

Olio evo

Sale e pepe

Semi vari tritati (io ho usato zucca, girasole e lino)

Pangrattato (facoltativo)

Per la pastella

Farina tipo 0 – 50 gr

Farina di ceci – 50 gr (in alternativa, se preferite, potete utilizzare una farina integrale, in base al vostro gusto)

Bevanda alla soia – 150 ml (in alternativa, se non vi piace o siete intolleranti, potete usare acqua fredda gasata, oppure una birra. Ovviamente questo inciderà molto sul sapore finale!)

Curry q.b.

Bicarbonato – un pizzico.

Sale e pepe q.b.

CUCINIAMO

Iniziate lavando e tagliando a pezzi le melanzane. Dopodiché fatele ammorbidire in una padella, con olio, aglio e peperoncino. Salate e pepate a vostro piacimento.

Nel frattempo preparate la pastella. In una ciotola abbastanza capiente setacciate con un colino le farine e il curry, aggiungete il sale fino, il bicarbonato, il sale e il pepe. Ora, aiutandovi con un cucchiaio di legno, mescolate il tutto per amalgamare bene gli ingredienti.
Aggiungete poco alla volta la bevanda di soia e, con l’aiuto di una frusta, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
Dovreste ottenere un composto omogeneo e non troppo liquido. Se troppo aggiungete un po’ di farina, se poco aumentate la dose della bevanda di soia.
Così com’è risulta, a mio avviso perfetta ma, andate in base al vostro occhio e preferenze!

Fate ammorbidire il pane in acqua.

Quando le melanzane saranno cotte, mettetele in un mixer e frullatele assieme al pane strizzato, i semi tritati e la pastella (fino a che non risulti un composto omogeneo e lavorabile). Se dovesse essere troppo molle aggiungete un po’ di pangrattato.

Preriscaldate il forno a 200°C. Lasciate riposare il composto in frigo per mezz’ora o finché non si sia raffreddato.

Foderate una teglia di carta da forno e preparate dei burger, appiattendo il composto con le mani (vi consiglio di inumidirvi le mani per ogni burger, per impedire che vi si attacchi).

Fate cuocere in forno per circa 40 minuti, rigirando i burger a metà cottura. Servite ben caldi, accompagnati da una fresca insalata o verdure di stagione.

Buon appetito! 😉

Di Francesca Magnoli

We will be happy to see your thoughts

Leave a reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Search