Come fare una colazione corretta.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Come fare una colazione corretta.

La prima colazione è importantissima, come dimostrano moltissimi studi, ed è soprattutto una delle regole basilari di una buona educazione alimentare, saltarla o farla male senza dare la giusta importanza a ciò che stiamo mangiando o bevendo è un errore poiché si ripercuote in maniera negativa sul nostro benessere e sulla nostra salute.

Prima regola mai saltare la colazione, questo aumenterà la fame nervosa, ed inoltre rallenterà il metabolismo e può portare ad un aumento di peso.

Quindi appena svegli è utile mangiare cibi proteici, carboidrati complessi come fiocchi d’avena, muesli non zuccherati, biscotti e pane accompagnati da marmellate, frutta fresca che apporta energia, vitamine e fibre, e bisogna consumare anche frutta secca, ricca di antiossidanti.

Evitiamo gli zuccheri e gli alimenti troppo grassi o calorici che ci faranno ritornare il senso di fame, e soprattutto le merendine già confezionate.

Se ci siamo svegliati tardi e beviamo solo un caffè a stomaco vuoto, possiamo irritare l’apparato digerente, provocando gastriti e reflusso esofageo. Niente di più sbagliato, trasformiamo invece la colazione in un appuntamento al quale non rinunciare, cominciando dal bere un bicchiere d’acqua calda appena svegli che ci aiuterà a depurare l’organismo.

Concediamoci almeno dieci, quindici minuti lasciando da parte stress e tensioni, evitando di mangiare troppo in fretta o troppo tardi al mattino, fare colazione entro un’ ora dal risveglio ci assicurerà le energie che ci serviranno per affrontare la giornata.

Ed infine per una corretta colazione allestiamo la tavola con colori vivaci e tante cose sane, che sicuramente saranno motivo in più per farci passare una buona giornata, magari con tutta la famiglia.

 di Antonella Tomassini

We will be happy to see your thoughts

Leave a reply


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Search