Carpaccio di zucchine, come preparare la ricetta vegan in pochi minuti.
NON PUOI ASSOLUTAMENTE PERDERE:

Carpaccio di zucchine, come preparare la ricetta vegan in pochi minuti.

Per preparare il carpaccio di zucchine ci vuole pochissimo tempo e pochi ingredienti.

Presentatelo come un delizioso contorno estivo, da abbinare a secondi piatti a base di seitan o tofu.

È indicato non solo per chi è vegano ma anche per chi segue una dieta ipocalorica, poiché è un piatto molto leggero.

Ecco come preparare il carpaccio di zucchine nella versione vegana, senza parmigiano e senza nessun derivato animale.

Difficoltà

0

Tempo di preparazione

15 minuti

Per 4 persone

Ingredienti

3 zucchine

1 limone

Basilico q.b.

Prezzemolo q.b.

Timo q.b.

Sale

Pepe

Olio evo

Lievito alimentare in scaglie q.b.

Preparazione

Laviamo le zucchine, eliminando le estremità e tagliamole a fettine sottili per lungo con un affetta verdure.

Poniamole su un vassoio e nel frattempo prepariamo la marinatura con l’olio, il succo di limone e il sale. Mescoliamo gli ingredienti e condiamo le zucchine. Se ci piacciano possiamo unire anche le olive itrane tagliate a pezzi.

Facciamo riposare per un’ora in frigo e prima di servirle aggiungiamo il basilico, il timo, il prezzemolo, spolveriamo con il pepe e il lievito alimentare in scaglie. Se necessario aggiungiamo altro olio.

Possiamo unire al nostro carpaccio di zucchine anche uno spicchio di aglio tritato, pinoli o semi di sesamo e un goccio di aceto balsamico, per dare un tocco in più alla ricetta.

Gustiamoci il nostro carpaccio di zucchine accompagnato con un buon bicchiere di vino bianco. 😉

Troverete altre ricette semplici e vegane sul mio libro Pianeta Vegan, riflessioni e ricette per un mondo cruelty free, edito da Mediterranee, in libreria o online con lo sconto del 15%.

di Antonella Tomassini   

Pianeta Vegan
Riflessioni e ricette per un mondo cruelty free
€ 17.5

Search